rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Sassuolo / Via Radici in Piano

Incendio e furto al compro oro: mattinata impegnativa a Sassuolo

Ignoti hanno marcato visita in un compro oro di via Giardini Nord trafugando un bottino di 17mila euro tra gioielli e contanti. Un cortocircuito ha causato l'incendio del capannone di un'azienda di taglio piastrelle

È stato un avvio di giornata complicato quello vissuto oggi a Sassuolo: un furto da 17mila euro e un incendio di vaste proporzioni hanno turbato la quiete della città del Campanone. Allre ore 4.30, ignoti hanno forzato l'ingresso di un compro oro posto al civico 297 di via Giardini Nord e hanno sfondato la cassaforte prelevando un ingente bottino: 3mila euro in contanti e 14mila euro in gioielli. Terminata l'incursione, i malviventi hanno abbandonato i locali per darsi alla fuga nelle vie circostanti. La brutta sorpresa è stata scoperta dal titolare all'orario di apertura: sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

Un cortocircuito ha causato un incendio di dimensioni considerevoli al capannone di un'azienda di taglio piastrelle costringendo la Municipale a chiudere un tratto di via Radici in Piano in modo tale da consentire l'intervento dei Vigili del Fuoco. L'incendio è stato domato con relativa facilità contenendo così i danni, scongiurando conseguenze per l'incolumità delle persone. La chiusura al traffico ha inizialmente causato qualche grattacapo agli automobilisti, ma l'allarme è rientrato e la situazione è tornata alla normalità intorno alle ore 9.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio e furto al compro oro: mattinata impegnativa a Sassuolo

ModenaToday è in caricamento