Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Incidenti, gravi due motociclisti finiti fuori strada alla periferia di Modena

Ieri due incidenti ad altrettanti centuari hanno caratterizzato il pomeriggio sulle strade modenesi. Molto grave un 38enne caduto in via Casette, fuori pericolo un coetaneo marocchino finito nel fosso in via Vignolese

foto di repertorio

Ieri pomeriggio si sono verificati a poca distanza di tempo due incidenti che hanno coinvolto due motociclisti, entrambi di 38 anni. Il primo è avvenuto nel pomeriggio in un punto tristemente noto alle cronache locali, vale a dire l'incrocio tra via Vignolese e strada Collegarola. Un'auto che si è immessa sulla provinciale ha di fatto tagliato al strada alla moto che procedeva verso la città: il centauro ha tentato di evitare l'impatto, ma è finito nel fossato a bordo strada.

L'impatto con il terreno è stato violento e per soccorrere l'uomo è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco in supporto al personale del 118. L'uomo, di origine magrebina, è statao stabilizzato e trasportato a Baggiovara, dove si trova ancora ricoverato con diversi traumi, ma fortunatamente fuori pericolo.

Peggio sembra invece essere andata all'altro 38enne, caduto in sella alla propria moto lungo via Casette, strada di campagna nella zona di Saliceto Panaro. Intorno alle 20 il motociclista si è schiantato contro un palo, riportando gravi traumi. Ad una prima analisi della Polizia Municipale, pare che non vi siano stati altri veicoli coinvolti. L'uomo resta in prognosi riservata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti, gravi due motociclisti finiti fuori strada alla periferia di Modena

ModenaToday è in caricamento