menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una porta cade dal portapacchi e danneggia un furgone in Tangenziale, multato il conducente

La Polizia locale ha rintracciato il conducente che si era allontanato, un 82enne, risalendo all’acquisto del prodotto

Perde il carico agganciato al portapacchi dell’auto, una porta per abitazioni che aveva appena comprato, e non si ferma per recuperarlo; l’uscio, cadendo a terra, urta un altro veicolo in transito e lo danneggia, creando inoltre pericolo per la circolazione stradale. Un automobilista 82enne è stato sanzionato dalla Polizia locale di Modena dopo essere stato rintracciato nei giorni successivi all’episodio, avvenuto nelle scorse settimane sulla tangenziale Mistral, all’altezza dell’uscita 17, grazie a un’attività di indagine che ha permesso di risalire all’acquisto del prodotto e di conseguenza al compratore.

Secondo la ricostruzione dell’Infortunistica, la porta era fissata sopra una Volkswagen Golf guidata dall’82enne, residente a Formigine, che stava procedendo in direzione di Baggiovara; dopo essere scivolato dalle sbarre del portapacchi a cui era fissato, l’uscio è terminato contro un Fiat Ducato condotto da un 34enne modenese, rimanendo poi sull’asfalto dopo lo scontro. A rimuovere la porta dalla carreggiata sono stati due autotrasportatori che seguivano il furgone a poca distanza: dopo aver fermato i propri mezzi in emergenza, hanno spostato l’elemento d’intralcio all’esterno delle corsie, evitando che ulteriori veicoli presenti in tangenziale potessero urtarlo.

Intanto sul posto sono arrivate le pattuglie del Comando di via Galilei, che, dopo aver rilevato i danni subiti dal Ducato e aver messo in sicurezza l’area, hanno recuperato la porta. Il prodotto era ancora inserito all’interno dell’imballo della vendita e riportava elementi che hanno permesso di determinare il negozio in cui era stato acquistato; gli operatori sono andati nella rivendita, che appartiene a una nota catena, e hanno accertato che era stato comprato proprio nella stessa giornata.

Successivamente sono stati analizzati i filmati delle telecamere di video-sorveglianza che riprendono l’esterno del negozio e, dalla visione delle immagini, nel parcheggio sono stati individuati il compratore dell’uscio, un uomo, e la targa dell’auto sulla quale aveva caricato la porta, appunto la Golf. Dopo essere risalita al proprietario del veicolo, la Polizia locale lo ha convocato in ufficio: si tratta, appunto, dell’82enne, che ha confermato l’acquisto della porta e ha ammesso quanto accaduto in tangenziale. In particolare, ha riferito che, dopo aver notato la perdita del carico dal suo mezzo, più tardi è tornato sul posto.

All’automobilista, quindi, è stata contestata la violazione dell’articolo 164 del Codice della strada (Caduta di carico dal veicolo causa non idonea sistemazione), che prevede una sanzione amministrativa di 87 euro e una decurtazione di tre punti dalla patente. Inoltre, al proprietario del Ducato danneggiato nell’episodio sono state fornite le informazioni della controparte, con le quali potrà decidere di avviare l’iter assicurativo finalizzato alla richiesta di risarcimento dei danni al suo mezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento