rotate-mobile
Cronaca

Fotografia, aperte le iscrizioni al master sull'immagine contemporanea

Il prossimo biennio 2015/2017 prenderà il via a Modena in ottobre. Agevolazioni previste per chi presenta domanda entro il 28 febbraio

Un futuro professionale in ambito artistico, da costruirsi in due anni di studio e pratica intensivi, sotto la guida di docenti di livello internazionale e a contatto diretto con le opere di una grande collezione. È quanto offre il master di alta formazione sull'immagine contemporanea promosso da Fondazione Fotografia Modena e da Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. 

Le iscrizioni al prossimo biennio, che partirà in ottobre, sono aperte fino al 30 giugno, e per chi si iscrive entro il 28 febbraio è prevista una riduzione del 25% sulla quota totale. Fondazione Fotografia riserva inoltre quattro riduzioni parziali della quota di iscrizione a studenti o giovani provenienti da Accademie di Belle Arti e Università, oltre ad uno sconto del 15% a chi ha frequentato scuole di fotografia. Tutte le informazioni e le scadenze sono riportate sulla pagina dedicata del sito web di Fondazione Fotografia (www.fondazionefotografia.org/formazione/master ).

La selezione dei candidati è basata sulla valutazione del curriculum, del portfolio presentato, delle capacità progettuali e delle motivazioni. Il corso si rivolge ai giovani artisti che vogliono costruire la propria carriera attraverso la fotografia e il video: con un intenso lavoro di supporto e approfondimento, il master offre agli studenti la possibilità di perfezionare la propria ricerca personale e di confrontarsi con le diverse realtà del sistema dell'arte.

Il percorso di studi si inserisce all'interno del più ampio contesto di Fondazione Fotografia Modena: gli studenti hanno infatti la possibilità di lavorare a contatto con le opere originali che compongono le collezioni fotografiche storiche e contemporanee, oltre che di partecipare a conferenze, artist talk e visite guidate agli eventi espositivi organizzati. La sede didattica offre una biblioteca specializzata e diversi laboratori: una camera oscura, una sala di posa attrezzata per la ripresa video e fotografica, una sala multimediale e un atelier adibito a spazio espositivo e di lavoro. 
Il lavoro degli studenti viene promosso e valorizzato attraverso mostre organizzate al termine di ogni anno, incontri con esperti del settore e un programma di residenze d'artista presso importanti istituzioni italiane, europee ed extraeuropee.

Tutte le informazioni sono pubblicate nel bando scaricabile dal sito www.fondazionefotografia.org Per informazioni: Sede Didattica, tel 059 224418 - formazione@fondazionefotografia.org

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fotografia, aperte le iscrizioni al master sull'immagine contemporanea

ModenaToday è in caricamento