rotate-mobile
Cronaca

Migliora Laura Ferrari, ricoverata dopo l'incidente del bus Erasmus in Spagna

La 23enne modenese ha riaperto gli occhi dopo le complicanze postoperatorie e le sue condizioni migliorano. La vicinanza di Unimore alla famiglia nell'incontro con il fratello Lorenzo

Si sono incontrati nel primo pomeriggio di oggi, martedì 29 marzo, presso il Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, il Rettore dell’Ateneo prof. Angelo O. Andrisano e Lorenzo Ferrari, fratello di Laura, la studentessa Unimore, rimasta gravemente coinvolta nell’incidente in Catalogna in cui sono decedute alcune giovani studentesse Erasmus.

All’incontro, tenutosi in forma privata presso una delle Sale del Rettorato, ha partecipato anche il prof. Luigi Foffani, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, presso cui Laura è iscritta, che dall’accaduto ha tenuto continui contatti con i famigliari della ragazza, al momento ancora ricoverata in prognosi riservata presso l’Hospital de Santa Creu i Sant Pau di Barcellona.

Nell’occasione il Rettore ha rinnovato la vicinanza e l’affetto dell’Ateneo, degli studenti e di tutto il personale a Laura e alla sua famiglia e ha raccolto rassicurazioni rispetto alla salute della ragazza che, dopo il recente intervento resosi necessario per arginare una improvvisa complicazione, sembra rispondere bene alle terapie, respira autonomamente e pronuncia le prime parole. Inizia quindi un progressivo e lento percorso di abbandono del trattamento sedativo verso un progressivo risveglio.

Il Rettore, nell’esprimere la solidarietà di Unimore, ha confermato la piena disponibilità del personale medico e delle strutture sanitarie in capo all’Ateneo ad accogliere ed ad assistere Laura non appena sarà valutato sia in grado di essere trasportata.

Il prof. Luigi Foffani ha dichiarato che giovedì 31 marzo si recherà a Barcellona per una visita a Laura e alla famiglia e per portare personalmente la testimonianza di affetto da parte della sua Università alla giovane, nella speranza che rientri presto a casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliora Laura Ferrari, ricoverata dopo l'incidente del bus Erasmus in Spagna

ModenaToday è in caricamento