menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minore al volante in piena notte in viale Amendola, sull'auto molti arnesi da scasso

Due giovani nomadi, entrambi pregiudicati, sono stati denunciati e multati dalla Volante drante un controllo notturno

Poco dopo la mezzanotte di ieri una pattuglia della Polizia ha notato un'auto sospetta lungo viale Amendola: a bordo c'erano due giovani, per altro già noti alle forze dell'ordine. Una volta fermato il veicolo, gli agenti della Volante hanno appurato che al volante si trovava un 16enne pregiudicato, mentre accanto a lui era seduto un 19enne pluripregiudicato. I due, di origini nomadi, erano piuttosto alticci e non hanno saputo fornire indicazioni sul motivo della loro uscita.

I poliziotti hanno quindi controllato l'auto, scoprendo che a bordi vi erano numerosi attrezzi da scasso, come piedi di porco e cacciaviti. L'auto è poi risultata di proprietà di un bolognese, cui sono intestati ben 8 veicoli e che potrebbe essere un prestanome.

I due sono stati denunciati per porto di oggetti atti ad offendere e multati per le violazioni al codice della strada, a partire dalla guida senza patente a carico del minore. Per entrambe, inoltre, è scattata la denuncia per violazione delle norme covid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento