Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Nuoto, campionati assoluti salvamento: dominio modenese

La squadra delle Rane Rosse monopolizza la scena a Pescara, teatro dei campionati italiani assoluti di salvamento: podio tutto geminiano con Alessandro Cuoghi e Manuel Vincenzi ai lati del vincitore Calvi nei 200 nuoto ostacoli

Volano in piscina i modenesi del nuoto per salvamento: sono infatti scattati alle Naiadi di Pescara gli Assoluti Estivi. Nella prima giornata solo il record mondiale di Marta Mozzanica (Rane Rosse) batte Federica Ferraguti nel manichino pinne e torpedo, in una sfida tra azzurre. Per gli azzurri si tratta dell'ultimo appuntamento nazionale prima degli Europei assoluti di settembre che vedranno in prima fila la baggiovarese dei Nuotatori Modenesi, per tutti gli specialisti l'occasione di chiudere la stagione con un risultato prestigioso, uno spot prima degli italiani di nuoto per le Rane Rosse delle Dogali, scese in forze a questo appuntamento. Continua la collezione dei secondi posti con Silvia Meschiari battuta di un decimo dalla compagna di colori Giulia Fiorani nei 200 nuoto ostacoli. Specialità che al maschile ha visto un podio Rane Rosse Aqvasport con Alessandro Cuoghi e Manuel Vincenzi ai lati del vincitore Calvi, con Daniele Sanna 8° e Tommaso Pagani 11°. Pagani si è rifatto però salendo il podio con la staffetta mista, sempre a raccogliere un argento assieme a Montesi, Bermani e Legnani. Oggi seconda giornata di gare in piscina poi il trasferimento sulla spiaggia di Silvi Marina

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, campionati assoluti salvamento: dominio modenese

ModenaToday è in caricamento