rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Bastiglia

Nuove nomine in Diocesi, arrivano quattro nuovi parroci stranieri

Tre nuovi parroci e un vicario subentrano nelle parrocchie di Bastiglia, Ganaceto e Villanova, Gombola e Castelnuovo Rangone. Anche per la nostra arcidiocesi i pastori di origine straniera stanno ormai diventando la regola

Sono state rese note quest'oggi le nomine di nuovi parroci all'interno dell'Arcidiocesi di Modena e Nonantola, che entreranno "di ruolo" dal prossimo settembre. A seguito della rinuncia di don Odoardo Ballestrazzi, viene nominato don Mariusz Zaras, del clero diocesano, parroco di Bastiglia. Don Zaras lascia le parrocchie di Ganaceto e Lesignana, per le quali è nominato parroco don Damian Piziak. A lui è affidata inoltre la parrocchia di Villanova, in seguito alla rinuncia di don Geraldo Gomes.

E' stato  inoltre nominato parroco di Gombola il carmelitano padre Marie Ghislain Katuzele Nzanzu, in precedenza collaboratore della parrocchia di Vignola e cappellano dell'Ospedale di Vignola. Sarà invece vicario parrocchiale a Castelnuovo Rangone don Marcin Wojciechowski, trasferitosi a Modena da Latina.

Qualche dato biografico: don Marius Zaras è nato nel 1970 ed è stato ordinato sacerdote nel 1995; era parroco  di Ganaceto  e Lesignana dal 2004. Don Odoardo Ballestrazzi ha 87 anni, nato nel 1927, è sacerdote dal 1951 e parroco di Bastiglia dal 1993. Don Damian Piziak è nato nel 1978, sacerdote dal 2003,  ed al 2005 vicario  parrocchiale alla Sacra Famiglia e incaricato per la cura pastorale dei fedeli polacchi  della diocesi. Don Marcin Wojciechowski proviene dalla della diocesi di Wroclav, è nato nel 1981 ed è stato ordinato  sacerdote nel 2006. Padre Ghislain Katuzele è nato nella Repubblica Democratica del Congo nel 1968 ed è stato  ordinato  sacerdote nel 1997. Don Geraldo, brasiliano,  è nato nel 1944, sacerdote dal 1975, era parroco di Villanova dal 2003; ricopre anche l’incarico di giudice presso il Tribunale Ecclesiastico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove nomine in Diocesi, arrivano quattro nuovi parroci stranieri

ModenaToday è in caricamento