rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Piazza Grande

Regina Elena, consegnati 900 pandori per bambini e anziani

L'iniziativa a Modena con il sindaco Muzzarelli e la presidente Maletti. La onlus internazionale ha raccolto anche giochi e alimentari per il Libano e il Kosovo

Sono 900 i pandori che per Natale saranno distribuiti agli anziani e ai bambini accolti nelle strutture comunali di Modena e dei Comuni montani grazie all’iniziativa dei volontari dell’associazione internazionale Regina Elena onlus.

Mercoledì 17 dicembre i rappresentanti dell’associazione, presieduta da Ennio Reggiani, hanno incontrato in piazza Grande il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e la presidente del Consiglio comunale Francesca Maletti per consegnare simbolicamente i 222 pandori che saranno distribuiti in città. In piazza c’era anche un camion pieno di giocattoli raccolti in mattinata nelle scuole di Carpi che i Carabinieri di Gorizia e il Genova Cavalleria di Palmanova porteranno nei paesi dove opera il contingente italiano, in particolare Libano e Kosovo.

L’associazione internazionale Regina Elena onlus è nata trent’anni fa e opera in 56 paesi occupandosi di beneficenza e promuovendo l’educazione, la cultura e la pace.

La consegna dei panettoni e dei pandori per Natale è diventata una tradizione che a Modena si ripete da oltre dieci anni grazie all’impegno di Maria Grazia Badiali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regina Elena, consegnati 900 pandori per bambini e anziani

ModenaToday è in caricamento