Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Circola con una patente falsificata "a penna" e si finge suo fratello, denunciato

Il singolare caso è stato accertato dalla Municipale ai danni di un castelfranchese di 48 anni, fermato in zona Cavazzona

Nell’ambito dei servizi della Polizia Municipale di Castelfranco Emilia di pattugliamento e di presidio del territorio comunale e di controllo delle grandi arterie di comunicazione che collegano Modena e Bologna, è stato fermato a Cavazzona per un controllo un veicolo condotto da un uomo A.C. di 48 anni, residente a Castelfranco Emilia il quale alla richiesta di esibire i documenti per la circolazione, in evidente stato di agitazione, ha mostrato agli operatori di Polizia Municipale una patente di guida in vecchio formato cartaceo ove era stato modificato a penna il nome del titolare e la data di scadenza.

Non solo, alla richiesta delle generalità lo stesso ha fornito i dati anagrafici del fratello, titolare di regolare patente di guida, in corso di validità.
Da accertamenti effettuati d’ufficio, incrociando i dati ed i cartellini anagrafici reperiti dall’ufficio Anagrafe del Comune di residenza di entrambi i fratelli ed i dati relativi alle rispettive patenti di guida, è stata accertava la vera identità del conducente che è stato così denunciato all’Autorità Giudiziaria per uso di atto falso e false generalità.    
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circola con una patente falsificata "a penna" e si finge suo fratello, denunciato

ModenaToday è in caricamento