Pavullo. Avvallamenti per frana sulla SP 26. Divieto a mezzi a due ruote da Castagneto

Da Castagneto alla SP 4 divieto a mezzi a due ruote a seguito di avvallamento per Frana sulla SP 26

A Pavullo, lungo la strada provinciale 26 di Samone, in un tratto vicino la frazione di Castagneto, una frana storica si è rimessa in movimento in questi giorni provocando una serie di pericolosi avvallamenti sulla sede stradale. Per garantire una maggiore sicurezza, in un tratto lungo circa cinque chilometri, compreso tra Castagneto e l'incrocio con la strada provinciale 4 Fondovalle Panaro, da oggi, giovedì 14 marzo, è vietato il transito a tutti i mezzi a due ruote.

Il provvedimento è stato deciso dalla Provincia in vista di un intervento di ripristino previsto nelle prossime settimane e finanziato con le risorse della Protezione civile regionale.  I tecnici provinciali della Viabilità hanno effettuato tutte le verifiche per individuare tempi e modalità di intervento ed eseguito i primi interventi di manutenzione che proseguiranno nei prossimi giorni, al fine di garantire una maggiore sicurezza al traffico automobilistico. I tecnici provinciali della Viabilità raccomandano prudenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento