rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Fiorano Modenese

Fiorano Modenese: nuove tecnologie al servizio della Municipale

Gli ultimi ritrovati tecnologici in materia di telelaser, alcol test e pre-test verranno messi a disposizione domattina agli agenti del Comando di via Ferrari Carazzoli

Telelaser Tru Cam, Etilometro Seres 679 e pre-test (etilometro alcol sensor fst). La tecnologia al servizio della Polizia Municipale sbarca a Fiorano Modenese: questa nuova dotazione verrà consegnata domattina agli agenti del comando di via Ferrari Carazzoli. “Puntiamo a garantire una situazione che attualmente è ben sotto controllo – spiega l’assessore alla sicurezza Alessandro Borghetti – anche attraverso la dotazione dei migliori strumenti per i nostri agenti: queste nuove apparecchiature ci aiuteranno a svolgere un ruolo di prevenzione e non di sanzione punitiva, garantendo fra l’altro una maggiore certezza e precisione dei dati e delle rilevazioni, anche a beneficio degli automobilisti stessi”.

TELELASER TRU CAM - Si tratta di un telelaser di ultima generazione omologato dal Ministero dei Trasporti nel giugno 2011. Il sistema è digitalizzato, la documentazione è sia filmata che fotografica ad alta definizione, i dati sono interfacciabili con software di verbalizzazione mediante la piattaforma Linux, la memoria è praticamente infinita, la documentazione protetta con una codifica, il posizionamento a Gps e munito di un monitor touchscreen dedicato,  la dimensione dell'apparecchiatura è la più piccola e leggera oggi  a disposizione. Il misuratore è munito di un sistema di autocattura dell'infrazione e può accertare il superamento della velocità fino a 1 km di distanza. Il dispositivo è utilizzabile anche nelle ore notturne. 

ETILOMETRO SERES 679 E - È un misuratore del grado di assunzione di alcolici da parte dei conducenti, strumento preciso e di piccole dimensioni, utilizzabile anche a basse temperature, basato sul principio del sensore IR che consente la sicurezza da possibili interferenze dovute ad umidità, solventi, idrocarburi o altro, pertanto più sicuro dei classici sensori elettrochimici; 

PRETEST (ETILOMETRO ALCOOL SENSOR FST - È una strumentazione pretest professionale (in caso di esito positivo si procede alla verifica con l'alcoltest) a cella elettrochimica: il dispositivo consente anche l'analisi quantitativa esatta di alcol nel sangue, lo strumento consente l'uso anche nei casi di persone incoscienti o non disposte a collaborare. A  seguito del controllo si accendono una spia verde se non vi è alcol nel sangue, gialla se c’è è alcol nel sangue fino a 0,50 grammi/litro, rossa se c’è alcol nel sangue oltre i 0,50 grammi litro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorano Modenese: nuove tecnologie al servizio della Municipale

ModenaToday è in caricamento