menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorprende i ladri con la sua bicicletta e nasce una rissa, un arresto

In manette un 28enne tunisino, bloccato dalla polizia mentre ingaggiava una colluttazione con il proprietario della bici. Fuggito il complice

Nella tarda mattinata di ieri gli agenti della Squadra Volante di Modena hanno tratto in arresto un cittadino tunisino di anni 28, responsabile in concorso con un altro straniero datosi alla fuga, del reato di rapina impropria. I poliziotti sono intervenuti in via Vaccari, parallela di via Giardini, dove era in atto una colluttazione tra il tunisino che aveva rubato una bicicletta e il proprietario del mezzo che, accortasi del furto, nel tentativo di bloccare la fuga del ladro, era stato aggredito con violenza. Il complice, invece, era riuscito a scappare a bordo del mezzo rubato.

Grazie all’intervento della Volante il ladro è stato definitivamente bloccato ed accompagnato in Questura, dove è emerso essere clandestino e pluripregiudicato per reati contro il patrimonio. Il nordafricano, come disposto dal Magistrato di turno, è stato condotto presso il carcere di Sant'Anna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento