menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina al Conad, dipendente ferita nel tentativo di bloccare il ladro

L'uomo, un 43enne pregiudicato, è poi stato tratto in arresto grazie al rponto intervento dei Carabinieri. E' accaduto ieri mattina a Maranello

Un classico episodio di taccheggio ha avuto risvolti violenti ieri mattina a Maranello. intorno alle ore 9.30, infatti, un ladro ha cercato di rubare alcuni prodotti dal supermercato Conad di piazza Unità d'Italia: lo straniero ha infilato nello zaino alimenti e superalcolici per un valore di 150 euro e ha cercato di guadagnare l'uscita del negozio. La direttrice del punto vendita si è però accorta di quanto stava accadendo e ha cercato di bloccare il malvivente.

Una scelta determinata e coraggiosa che però ha trovato l'opposizione dell'uomo che dopo essere stato inseguito ha strattonato la dipendente, procurandole alcune lievi lesioni. Fortunatamente dal supermercato era già partito l'allarme ai Carabinieri, che rapidamente hanno raggiunto la zona e hanno intercettato il fuggitivo, che questa volta è stato fermato e ammanettato.

E' così stato arrestato per rapina impropria un 43enne di nazionalità lituana, pregiudicato e regolarmente residente nella zona di Prignano. L'uomo, processato per direttissima, è stato condannato all'obbligo di firma in attesa del processo. La lavoratrice è stata medicata al pronto soccorso e dimessa con una prognosi di 5 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento