menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditore rapinato a Castelfranco, indagano i Carabinieri

Vittima di un'aggressione con lo spray urticante il 77enne Leo Lucchini, che ieri si trovava nel suo ufficio. Rubato denaro contante

Il noto imprenditore Leo Lucchini - attivo da anni nel settore immobiliare dei centri commerciali - è stato vittima di una rapina ieri pomeriggio, mentre si trovava nel suo ufficio situato in uno stabile di via Emilia Ovest, a Castelfranco. E' stato lo stesso 77enne a denunciare l'accaduto ad alcune testate giornalistiche locali (non alla nostra, ndr) mentre era ancora in ospedale, spiegando di essere stato preso di sorpresa da un malvivente mentre sedeva alla propria scrivania: il rapinatore gli ha spruzzato in volto spray urticante e poi lo ha colpito con calci e pugni.

Obiettivo dell'incursione sarebbe stato il denaro contante, dal momento che all'appello mancano alcune centinaia di euro custodite nell'ufficio. E' stato invece abbandonato sul pavimento l'orologio Rolex sfilato dal polso di Lucchini.

Il 77enne ha poi chiesto aiuto ed è stato accompagnato al Pronto Soccorso, dove i sanitari non hanno potuto fare altro che attendere la fine dell'effetto dello spray sugli occhi e sulle mucose. Fortunatamente Lucchini non ha riportato lesioni.

I Carabinieri hanno svolto un sopralluogo presso il teatro della rapina e stanno cercando di ricostruire l'accaduto, definendo l'esatta dinamica. Non sono presenti in quello stabile telecamere di videosorveglianza, ma potrebbero tornare utili i filmati di quelle installate nelle adiacenze. Non vi sono testimoni e molti aspetti restano ancora da chiarire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento