Compie una rapina "e mezzo" con un paio di forbici, arrestato 34enne

Un uomo, 34enne italiano pregiudicato, è stato arrestato con l'accusa di rapina a mano armata e tentata rapina dopo essersi introdotto in due negozi brandendo un paio di forbici con l'intento di farsi consegnare l'incasso. E' accaduto ieri mattina a Modena, in via Piave

Si trova ora in carcere l'uomo che, armato di forbici, ha messo a segno una rapina "e mezzo" nella mattinata di ieri, a Modena.

Era circa metà mattina quando un uomo, poi scoperto essere un 34enne italiano residente a Castelvetro, pregiudicato e con problemi di tossicodipendenza, è entrato al discount Dipiù di via Piave. Con una mano nascosta nel marsupio -che lasciava intendere la presenza di un'arma-, l'uomo aveva minacciato due cassiere facendosi forzatamente consegnare l'incasso di 700 euro, per poi fuggire.

Richiamata dalle grida delle ragazze, la guardia giurata del discount aveva iniziato l'inseguimento, al quale si era aggiunto anche un altro uomo intento a fare la spesa. Grazie anche all'intervento tempestivo della Polizia, avvertita dal personale, la fuga del 34enne ha avuto vita breve: l'uomo è stato infatti bloccato pochi metri dopo.

Erano in corso gli accertamenti quando, probabilmente dopo aver assistito alla scena, è giunta sul posto una terza persona sostenendo di essere stata minacciata poco prima dallo stesso uomo e identificandosi come titolare dell' "Accra market", negozio etnico sito in via Piave 62. Il rapinatore si era infatti introdotto nel market brandendo un paio di forbici, con le quali intimidiva il titolare al fine di farsi consegnare l'incasso; ma una volta scoperto che questo ammontava a soli 10 euro, aveva lasciato perdere e si era allontanato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver accuratamente verificato la veridicità di tale racconto, gli agenti hanno arrestato il 34enne con l'accusa di rapina a mano armata e tentata rapina. L'uomo si trova ora in carcere in attesa della convalida dell'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento