rotate-mobile
Cronaca Zona Fiera / Viale Virgilio

"Prendi i soldi e scappa", barista scippato di 10mila euro

Episodio ancora tutto da chiarire quello accaduto ieri alle 13.30 nel parcheggio del market all'ingrosso Metro: un 45enne carpigiano è stato scippato del borsello pieno di contanti. Indaga la polizia di stato

Con la cosiddetta manovra Monti del 6 dicembre 2011, è stato introdotto il limite dei mille euro per i pagamenti in contante: cifre uguali o superiori devono essere necessariamente corrisposte mediante altri sistemi che consentano la tracciabilità quali assegni, bonifici o carte di credito. Alla luce di tutto ciò, è lecito interrogarsi su cosa ci facesse nel parcheggio dell'ingrosso Metro quel 45enne carpigiano, titolare di un bar a Correggio, scippato ieri del borsello contenente 10mila euro in contanti.

L'episodio ha avuto luogo intorno alle 13.30: l'uomo è stato avvicinato da un giovane che lo ha strattonato, buttato a terra procurandogli una lacerazione al gomito per poi afferrare il borsello e fuggire su viale Virgilio, dove ad attenderlo c'era un'auto di piccola cilindrata con a bordo altri complici per la fuga verso via Emilia Ovest. Alla vittima dell'assalto non è restato altro che richiedere l'intervento della squadra volante della polizia di stato. Gli uomini della Questura di Modena, ora come ora, non escludono nessuna ipotesi: gli inquirenti sospettano concretamente che i malviventi fossero a conoscenza degli spostamenti della vittima e, soprattutto, del borsello pieno zeppo di banconote.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Prendi i soldi e scappa", barista scippato di 10mila euro

ModenaToday è in caricamento