rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca Pavullo nel Frignano

Ostetriche a casa delle future mamme, attivato il servizio a Pavullo

Consegnata alle ostetriche l’auto per il Progetto Care, l’assistenza al puerperio sul territorio del Frignano dopo la chiusura del Punto Nascita dell'Ospedale

Consegnata la nuova auto dell’Azienda USL dedicata alle visite domiciliari alle mamme del Frignano nell'ambito del Progetto Care, che accompagna il rafforzamento e la qualificazione del percorso nascita nel territorio del Frignano e che prenderà il via domani, martedì 23 gennaio.

Dopo la chiusura del Punto Nascita è infatti previsto un insieme di attività di assistenza e promozione della salute volte a rafforzare le competenze genitoriali, l'autostima della madre nell’accudimento del proprio bambino e a promuovere l'allattamento al seno.

Già attiva anche l’offerta di presa in carico da parte dell’ostetrica di tutte le gravide residenti, comprese quelle assistite da professionisti privati, sin dall’inizio della gravidanza (con primo colloquio informativo nel primo trimestre ed eventuale visita domiciliare, colloqui telefonici nel secondo e terzo trimestre), e la programmazione degli appuntamenti presso l’ambulatorio gravidanza a termine nel punto nascita di riferimento.

Garantita anche la dimissione accompagnata dai punti nascita di Sassuolo e Modena, con appuntamento con il pediatra per il neonato e con l’ostetrica per la puerpera entro la prima settimana dalla dimissione. Potenziati presso l’Ospedale di Pavullo tutta la diagnostica prenatale (ecografie ostetriche, amniocentesi) e presso il Consultorio di Pavullo i corsi di accompagnamento alla nascita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostetriche a casa delle future mamme, attivato il servizio a Pavullo

ModenaToday è in caricamento