rotate-mobile
Cronaca Soliera

Soliera: minacce e percosse alla moglie, condannato a 3 anni

Un 50enne è stato condannato in sede definitiva per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce a carico della ex moglie. I fatti risalgono al periodo compreso tra il 2007 e il 2009

Per tre anni ha commesso le peggiori nefandezze contro la sua (ex) moglie e finalmente è stato condannato definitivamente ad altrettanti tre anni di reclusione per per maltrattamenti, lesioni e minacce. I Carabinieri della Stazione di Soliera hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Modena a carico di un 50enne di Soliera: l'uomo aveva la brutta abitudine di picchiare e maltrattare la moglie, che ad un certo punto decise di abbandonare il tetto coniugale e rifarsi una vita in provincia di Mantova. I maltrattamenti, le minacce e le percosse sono continuate anche dopo la fuga della donna fino a quando l’ex marito è stato sottoposto agli arresti domiciliari in custodia cautelare per 5 mesi. Poi il processo ed infine la decisione del Tribunale di Modena che lo ha condannato ad un totale di 3 anni di reclusione. Adesso dovrà scontare in carcere i rimanenti 2 anni e 7 mesi ed una pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soliera: minacce e percosse alla moglie, condannato a 3 anni

ModenaToday è in caricamento