Imbratta due auto con lo spray e porta con sè due coltelli, denunciato

E' accaduto ieri a Mirandola, dove un 57enne è stato bloccato dai Carabinieri e deferito a piede libero

I Carabinieri della Stazione di Mirandola hanno denunciato un 57enne mirandolese per i reati di danneggiamento e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. L’uomo è stato sorpreso nelle prime ore di ieri notte nella zona residenziale periferica di Mirandola, intento a danneggiare due autovetture parcheggiate regolarmente nei pressi della sua abitazione, imbrattandole con della vernice spray.

Sottoposto ad ulteriori controlli, è stato trovato in possesso di due coltelli a serramanico della lunghezza di 20 e 18 cm, di cui è vietato il porto in luogo pubblico e per tal motivo sottoposti a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso accertamenti per capire le motivazioni che hanno spinto il 57enne a compiere questo atto vandalico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, si cerca una 16enne di Sassuolo

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento