rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Medolla

Terremoto nella bassa modenese lambisce anche la città

Intorno all'ora di cena, una scossa di terremoto di magnitudo 3,1 con epicentro nel ferrarese si è fatto sentire nella bassa modenese e molto lievemente in città: chiamate ai Vigili del Fuoco ma nessun danno segnalato

La scossa di terremoto di magnitudo 3,1 è stata avvertita alle 20.22 anche nell'Alto Ferrarese, zona di Bondeno, nel modenese, e anche nella bassa Bolognese. L'epicentro sarebbe stato localizzato, tra Castelmassa e Sermide, a cavallo delle province di Rovigo e Mantova. La scossa tellurica sarebbe stata superficiale secondo i tecnici, con un raggio di 20 km. Nell'Alto Ferrarese e nel Bondenese è stato sentito in modo distinto, per una decina di secondi con i mobili delle case che hanno traballato, diverse persone sono scese in strada preoccupate. I vigili del fuoco di Ferrara hanno ricevuto numerose chiamate da parte di cittadini, ma al momento non vengono segnalati danni di nessuna natura. La scossa si è avvertita anche nel modenese: è stata soprattutto la bassa a notare più distintamente l'effetto del sisma. I comandi dei vigili del fuoco sul territorio non segnalano comunque al momento interventi legati al terremoto, né danni a persone o cose. Non vi sarebbero danni.

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nella bassa modenese lambisce anche la città

ModenaToday è in caricamento