Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

A ritrovare l’oggetto smarrito con tanto di documenti e denaro è stata una signora nigeriana che lo ha subito portato alla Polizia Locale per la restituzione

Forse riteneva di essere stata derubata senza nemmeno essersene accorta a causa la destrezza del ladro, invece il portafoglio lo aveva proprio perso, magari nella confusione degli acquisti spostandosi tra un banco e l’altro del mercato settimanale del Novi Sad di Modena.

A ritrovarlo è stata un’altra cliente del mercato, una signora di nazionalità nigeriana che, constatato come nel portafoglio vi fossero documenti e denaro in contante, non ha esitato a portarlo al vicino Posto integrato della Polizia Locale di Modena, in via Fabriani.

È accaduto nella mattinata di lunedì scorso. Gli operatori della Municipale hanno rintracciato e contattato, grazie alla collaborazione dei colleghi dell’Unione Tresinaro Secchia, la proprietaria, una cinquantenne residente a Castellarano, in provincia di Reggio Emilia, che è andata al Comando di via Galilei lo stesso stesso per recuperare i suoi effetti. Ed è rimasta stupita e incredula, quando all’interno del portafoglio non solo ha ritrovato patente di guida e carta d’identità, ma anche i 137 euro in contanti che aveva con sé quella mattina al mercato. In quel frangente la fortunata signora ha annunciato che avrebbe ricompensato l’autrice del ritrovamento e, infatti, pochi giorni dopo è tornata al Comando di Modena con una bella cesta natalizia piena di generi alimentari che è già stata consegnata alla signora nigeriana che ha dimostrato onestà e senso civico.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

Torna su
ModenaToday è in caricamento