Cronaca

Ubriaco al volante sferra un pugno ad un carabiniere, arrestato un 22enne

Il giovane è stato fermato la scorsa notte nei pressi di Bazzano, ma una volta accompagnato al Pronto Soccorso per la disintossicazione ha colpito un militare, medicato a sua volta dai sanitari

Un 22enne modenese è finito in manette con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali per aver aggredito un Carabiniere. E’ successo ieri notte in via Provinciale Est a Bazzano, quando una pattuglia dei Carabinieri ha intimato l’alt al giovane alla guida dell'Alfa Romeo Giulietta che viaggiava "con un’andatura pericolosa, incurante della presenza di tre passeggeri, due ragazze e un ragazzo, che stava trasportando" fanno sapere dall'Arma.

Il giovane non era lucido e faceva fatica anche a parlare, così i militari lo hanno accompagnato al Pronto Soccorso, dove ha sferrato un pugno in faccia a un Carabiniere e ha tentato la fuga, ma è stato subito raggiunto e ammanettato.

Il militare è stato medicato e dimesso con una prognosi di cinque giorni per “trauma contusivo del volto e abrasioni multiple secondarie per opera di terzi”. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’automobilista è stato sottoposto alla detenzione domiciliare, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista per la mattina di oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al volante sferra un pugno ad un carabiniere, arrestato un 22enne

ModenaToday è in caricamento