Una nuova area sgambamento cani a Maranello. Interventi sul verde nelle frazioni

Numerosi interventi in programma nei parchi comunali: a Pozza e Bell’Italia giochi inclusivi

A primavera il verde pubblico di Maranello si rifà il look. Sono diversi, infatti, gli interventi previsti nelle prossime settimane per consegnare parchi comunali più fruibili e migliorati nelle strutture e nei servizi.  Il primo intervento in programma riguarda il Parco di via dei Navigatori, dove sarà realizzata una nuova area di sgambamento cani della superficie complessiva di circa 1000 metri quadrati, senza costi a carico del Comune, come opera compensativa del cantiere che ha interessato la via lo scorso anno. Suddivisa in due parti, una per i cani di taglia piccola, l’altra per i cani di taglia medio/grande, l’area sarà dotata di tre cestini per la raccolta dei rifiuti e la distribuzione sacchetti per la raccolta delle deiezioni, di quattro punti luce e altrettante panchine, di una fontana con contenitore per l’abbeveramento degli animali e di quattro strutture per agility dog.

Nel Parco delle Città di Pozza verrà installata un'altalena inclusiva a cesto e nel parco di Bell’Italia un “castello” con le medesime caratteristiche. Per gioco inclusivo si intende un’attrezzatura che può essere utilizzata da una vasta gamma di bambini. Non si tratta di “giochi per disabili” ma di strutture progettate e studiate per consentire a tutti i bambini di divertirsi assieme, senza barriere e senza divisioni. Già il Parco Due negli scorsi mesi era stato dotato di strutture con queste caratteristiche: con questo intervento l’amministrazione comunale prosegue nell’obiettivo di adeguare gli spazi del vivere comune, come appunto i parchi, per renderli accessibili e praticabili da tutti. Oltre all’installazione del nuovo gioco, nel parco di Bell’Italia si concluderanno anche i lavori di asfaltatura e illuminazione del percorso ciclopedonale. 

Tra gli altri interventi più significativi in programma nelle prossime settimane, la realizzazione di un nuovo spazio per i pic-nic composto da 3 tavoli nell’area verde adiacente al Museo Ferrari, per venire incontro alle esigenze dei maranellesi e dei turisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre è in corso la procedura di gara per affidare il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle attrezzature ludiche esistenti e la fornitura di nuove attrezzature: complessivamente saranno impegnati circa 65mila euro per i prossimi 3 anni che saranno impiegati per diversi interventi sul patrimonio di verde pubblico a Maranello e nelle frazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

  • Meteo | Impennata improvvisa delle polveri sottili, vediamo perché

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • I numeri nei Comuni: positivi e persone in isolamento in provincia di Modena

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

Torna su
ModenaToday è in caricamento