rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Stadio Braglia / Viale Achille Fontanelli

Undici identità false e varie denunce per rapina, arrestato 32enne

La "personalità multipla" con cui negli ultimi 10 anni aveva commesso svariati furti in casa e rapine è costata il carcere ad un 32enne lituano fermato durante un normale controllo di Polizia

Nella giornata di ieri, intorno alle ore 13.00, due uomini sono stati fermati in via Fontanelli per un normale controllo di Polizia.

Al momento dell'identificazione, i due hanno fornito documenti particolarmente sospetti, e sono stati portati in Questura per ulteriori accertamenti. L'intuizione degli agenti della Volante si è rivelata essere corretta: la patente e la carta di identità lituane a loro presentate dall'automobilista, un 32enne lituano, erano false.

Ma le sorprese non sono finite. Da controlli più approfonditi, è infatti emerso che quella dichiarata alle Forze dell'Ordine fosse soltanto una delle 11 identità false usate dall'uomo, al quale erano riconducibili svariate denunce per furti in casa, rapine e documenti falsi commesse tra Modena, Parma e Reggio Emilia nell'ultimo decennio. 

Il "Billy Milligan lituano" non è però stato assolto, anzi: arrestato con l'accusa di possesso e fabbricazione di dicomenti falsi, uso di atto falso e porto di oggetti atti ad offendere (tra le altre cose, nella sua auto è stato rinvenuto un coltello a serramamanico); è stato portato in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Undici identità false e varie denunce per rapina, arrestato 32enne

ModenaToday è in caricamento