rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Via Fonteraso

Via Fonteraso, grida oscene nei confronti di una giovane donna

Oggi pomeriggio, una studentessa universitaria è stata oggetto di urla poco eleganti da parte di alcuni operai presenti in un cantiere: la testimonianza di questo episodio di maleducazione in una lettera inviataci in redazione

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Giovanna, un nome di fantasia, una studentessa universitaria che ha voluto raccontarci un episodio di maleducazione che l'ha vista sfortunatamente protagonista in centro storico in pieno giorno.

"All'attenzione della redazione di ModenaToday,
scrivo per raccontarle un episodio che mi ha coinvolto, mio malgrado, questo pomeriggio verso le ore 15:00.
Dopo essermi recata alla biblioteca Delfini per restituire dei libri, mi sono diretta verso via Emilia Centro passando per via Fonteraso. Arrivata quasi all'angolo con via Farini, ho sentito delle grida oscene a mio indirizzo da parte di alcuni muratori, provenienti da un locale in ristrutturazione. Ho ritenuto opportuno segnalarvi questa cosa perchè trovo poco educato importunare le donne che camminano tranquillamente per una via, oltretutto con delle grida che simulavano un atto sessuale. 
Cordiali saluti"
Carissima Giovanna, con la pubblicazione della sua lettera auspichiamo che il responsabile del cantiere in questione sappia dare una sonora lavata di capo agli autori di questo comportamento che, oltre ad evidenziare una certa maleducazioe, è indice di grave mancanza di rispetto verso le donne, proprio in questi giorni in cui c'è una forte mobilitazione per la dignità di chi appartiene all'"altra metà del cielo".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Fonteraso, grida oscene nei confronti di una giovane donna

ModenaToday è in caricamento