rotate-mobile
Cronaca Sassuolo / Via Rometta

A caccia di auto da depredare, foglio di via per un giovane 20enne

L'episodio la scorsa notte in via Rometta a Sassuolo: il ragazzo è stato scoperto dagli agenti della Polizia di Stato nascosto sotto un'automobile parcheggiata a lato della strada.

Dopo  la mezzanotte  un cittadino ha  segnalato al 113 di aver visto in via Rometta un uomo con un cappellino aggirarsi tra le auto guardando all’interno degli abitacoli. Sul posto è arrivata, immediatamente, una pattuglia della squadra volante che nel controllare la zona, in un primo momento, non ha individuato nessuno. Ma è stato proprio il cappellino ha tradire l’uomo, il quale si era nascosto sotto ad un autovettura parcheggiata, per sfuggire al controllo di polizia ma aveva lasciato il berretto sul marciapiede perché ingombrante per celarsi.

L’uomo, è stato  fermato ed accompagnato in Commissariato per i successivi accertamenti. È stato identificato per M.M, cittadino marocchino di anni 20 e residente nel comune di Baiso (Re). Lo stesso non è stato in grado di giustificare agli agenti la propria presenza nel comune di Sassuolo ed  avendo destando sospetti per quanto successo, è stato munito di foglio di via da questo territorio con l’obbligo di non farvi rientro per anni tre. Ancora una volta la collaborazione dei cittadini di Sassuolo che hanno contattato prontamente il “113” ha permesso di prevenire la commissione di reati predatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A caccia di auto da depredare, foglio di via per un giovane 20enne

ModenaToday è in caricamento