rotate-mobile
Cucina

Ricette della Rezdora | Lo Scarpasot, l'erbazzone della bassa

E' una tradizionale ricetta di Correggio e della bassa reggiana, che si è pian piano diffuso nel territorio modenese, specie nell'area del carpigiano

INGREDIENTI. Gli ingredienti sono: 1 kg di bietole chiare, 30 g di lardo macinato, 80 g circa di Parmigiano Reggiano, 2 uova, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 4 cucchiai di farina, 2 cipollotti freschi tritati, 2 cucchiaini di sale fino, 1 spicchio di aglio tritato, 1 pizzico di spezie, olio per friggere.

PROCEDIMENTO. Iniziate lavando le bietole, scolandole nell'acqua e tritandole, quindi aggiungete gli ingredienti con le mani amalgamandole. Ora scaldate in una padella antiaderente, quindi versate l'olio nel fondo in modo da coprirlo, e una volta che sarà caldo versate l'impasto, stendetelo per bene, copritelo con il coperchio ed infine cuocetelo attentamente. 

State attenti perché nonsi attacchi, quindi scuotete la padella così che si stacchi dal fondo, e aiutandovi con il coperchio, girate il composto dall'altro lato, ripetendo l'azione più volte, finché entrambi le parti non saranno pronte. Scolatelo dall’olio, asciugatelo con un po' di carta assorbente e servitelo caldo. Si può scaldare nel forno se avanza oppure consumarlo freddo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette della Rezdora | Lo Scarpasot, l'erbazzone della bassa

ModenaToday è in caricamento