rotate-mobile
Eventi Zona Fiera

ModenaFiere: arriva la XXI edizione di 7.8.NOVECENTO

Da venerdì 18 a domenica 20 novembre, ModenaFiere ospiterà l'appuntamento più importante dell'antiquariato a livello nazionale. Come ogni anno verranno proposte tante novità tra cui un corso di burlesque

Dal 18 al 20 novembre, a ModenaFiere, si terrà uno degli appuntamenti più importanti del settore dell'antiquariato a livello nazionale: 7.8.NOVECENTO, alla sua ventunesima edizione, propone tante novità quest'anno. Uno dei messaggi più importanti di questa edizione è che l’antiquariato si rivela una scelta 'green'; al posto di comprare oggetti nuovi constribuendo alla distruzione delle foreste tropicali, da dove i paesi occidentali importano grandi quantità di legname a prezzi bassissimi, l'invito è di affidarsi a mobili antichi o di seconda mano.

La manifestazione, realizzata da studio Lobo in collaborazione con il Sindacato Mercanti d’Arte Antica di Modena, Ascom Confcommercio e sponsorizzato dalla Banca popolare dell’Emilia Romagna, è come sempre molto variegata: 20.000 mq di esposizione articolati su due padiglioni della fiera, ospitano 400 antiquari italiani e stranieri, provenienti da Francia, Austria e Germania. Quest'anno, poi, 7.8.Novecento raddoppia la sua formula espositiva, proponendo due aree distinte ma complementari. Da una parte il padiglione A ospita un sistema di presentazione ed esposizione agile e snello, grazie alla nuova formula 'senza stand' che consente una visione d'insieme degli oggetti proposti: un intero padiglione si trasforma in una straordinaria wunderkammer, dove si può scovare, comprare e scambiare l'introvabile altrove. Dall’altra, gli eleganti stand del padiglione B che da sempre caratterizzano la kermesse, propongono una rassegna esclusiva di dipinti, gioielli, tappeti e tessuti per immergersi in atmosfere d'altri tempi.

CONFERME - Dopo il successo degli ultimi due anni ritorna 'Vintage Circus', in collaborazione con No logo: qui espositori da tutta Italia propongono abiti firmati, ma anche accessori e capi di abbigliamento sartoriali di pregio non griffati, tutti rigorosamente Vintage. Passeggiando fra gli stand si possono scoprire autentiche chicche del passato da accostare a vestiti e accessori all'ultima moda. Un’altra riconferma, dopo il debutto nel corso dell’edizione 2010, è la Mostra mercato della stampa e del libro antico: operatori specializzati portano in fiera, in uno spazio appositamente riservato a loro, la migliore offerta nel campo del libro e della stampa antica.


NOVITA' - Quest’anno 7.8.Novecento si tinge di rosa, dedicando alle signore iniziative interessanti e curiose. La mostra collaterale 'Pizzi, piume e crinoline. Le femmine sono tornate' è un modo originale per scoprire la storia dell'emancipazione femminile attraverso le trasformazioni della lingerie. Il percorso espositivo, che si snoda attraverso 40 pezzi, parte da lontano, presentando bustier e corsetti dell’800, e ricostruisce le tappe principali dei vari capi di biancheria intima. Il pubblico femminile, poi, nei giorni della manifestazione può frequentare un corso di burlesque, a numero assolutamente chiuso e senza pubblico, per imparare l’arte di sedurre con ironia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ModenaFiere: arriva la XXI edizione di 7.8.NOVECENTO

ModenaToday è in caricamento