Castelnuovo Rangone. Proseguono anche in estate cantieri per nuove scuole

Anche in estate oseguono i lavori alle materne “Agazzi” e alle elementari “Don Milani”

Riqualificazione energetica e miglioramento sismico al polo scolastico di Piazza Brodolini, manutenzione straordinaria alle “Don Milani”: dopo quella del 2018, è un'altra estate di cantieri per le scuole di Castelnuovo.  L'intervento più complesso è quello che riguarda le materne “Sorelle Agazzi”, all'interno del polo scolastico di piazza Brodolini. La ristrutturazione complessiva dell'edificio prosegue, con l'obiettivo di riqualificare energeticamente la scuola e di raggiungere un significativo miglioramento sul piano della sicurezza sismica. 

In queste settimane sono state abbattute le tramezzature interne ed è stata rimossa tutta l'impiantistica. Le prossime fasi dei lavori consistono nella rimozione del solaio di copertura e nella realizzazione del nuovo cortile interno. La parte dell'edificio scolastico interessata dai lavori è stata isolata da quella che potrà ancora essere utilizzata da bambini e docenti: ricordiamo che i lavori termineranno entro l'estate 2020 ed ammontano a più di 1,5 milioni di euro di investimento totale.

Anche alle scuole elementari Don Milani quest'estate sono previsti diversi interventi di manutenzione straordinaria per migliorare gli spazi scolastici e la loro fruibilità per bambini e docenti: l'Amministrazione comunale ha investito complessivamente quasi 100.000 euro per lavori di varia natura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli interventi in corso di svolgimento o in programma in queste settimane c'è il rifacimento della tettoia di ingresso che collega la palestra alla edificio scolastico principale, il tinteggio di otto aule secondo le priorità individuate dalla scuola, la manutenzione straordinaria al tetto dell'edificio principale. È poi in programma l'intervento di riqualificazione della palazzina “Ex Impero”: si tratta di lavori propedeutici al cantiere di miglioramento sismico che partirà nell'estate 2020. 
Nel dettaglio verranno realizzati dei nuovi servizi igienici su tutti e tre i livelli e sarà adeguata l'impiantistica: questo intervento permetterà di utilizzare l'immobile per ospitare fino a 3 aule scolastiche.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento