Cultura

Folklore Modenese | Cosa mangiavano i contadini modenesi ?

Cosa mangiavano i contadini modenesi di qualche secolo fa? Alle origini delle tradizioni gastronomiche modenesi

Quando si confrontano la cucina italiana con quella francese, si dice spesso che la prima viene dal basso ed è diventata alta, la seconda veniva dalle classe più ricche e si è diffusa tra le classi medie. In effetti, la cucina modenese ha origini nella tradizione rurale, eppure il tipo di alimentazione che oggi diciamo provenire dalla campagna è ben diversa da quella che avremmo assaggiato all'epoca. 

L'alimentazione dei contadini era per lo più caratterizzata dal consumo di verdure, di latte e dei suoi derivati, e di legumi che apportavano proteine a quell'alimentazione così scarsa di elementi energizzanti. Nell'elenco non è stata menzionata la carne perché costava molto e si mangiava, quando era possibile, solo durante la Pasqua o il Natale. Eppure, i contadini modenesi avevano nella propria dieta un derivato del maiale, ovvero il lardo, che dava quei grassi che servivano per lavorare la terra, e che per le sue proprietà veniva irrancidito così che durasse più a lungo.

A differenza di quello che facciamo noi oggi, ovvero di mangiare il pesto modenese a pranzo o a cena, all'epoca il lardo si consumava preferibilmente di mattina con crescentine e latte. I contadini, infatti, dovevano uscire di casa quando ancora il Sole non aveva fatto capolino all'orizzonte e serviva energia per la giornata, mentre i pasti che per noi sono spesso più sostanziosi come la cena, erano all'epoca molto leggeri, caratterizzati per lo più da minestre di verdure.

Una rivoluzione nell'alimentazione dei contadini arrivò con la farina gialla, che ricavata dal frumento, serviva per fare la polenta. A differenza però di come mangiamo noi oggi questo piatto, all'epoca non ci si poteva permettere il ragù di carne, per questo al suo interno si preferivano i fagioli o nei momenti più fortunati il formaggio. La tradizione dei fagioli all'interno della polenta avrebbe poi fatto nascere i calzagatti.

SCOPRI LA LEGGENDA DEI CALZAGATTI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folklore Modenese | Cosa mangiavano i contadini modenesi ?

ModenaToday è in caricamento