rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Formazione

Trucco per il cinema e Scenografia: al via i nuovi corsi del collettivo modenese Scirocco Barocco

A settembre, a Modena, prenderanno il via i due nuovi corsi dedicati al cinema organizzati dal collettivo Scirocco Barocco insieme all'associazione Euphonia: tutto quello che c'è da sapere

Si avvicina la data d’inizio per i primi corsi dedicati al mondo del cinema lanciati dal collettivo modenese Scirocco Barocco Creation insieme all’associazione Euphonia con main sponsor Bper Banca. In particolare, sono due i percorsi formativi che partiranno a settembre con l’obiettivo di creare una filiera che convergerà nella produzione della puntata pilota per una potenziale serie. Oltre alla nascita di una ‘writer’s room’ per la stesura di una sceneggiatura, sono già aperte le iscrizioni per due corsi a numero chiuso dedicati al ‘trucco effetti speciali’ e alla ‘scenografia’. I partecipanti, una volta concluse le lezioni, verranno coinvolti attivamente sul set della produzione pilota.

Il corso di Scenografia

Il corso di scenografia, suddiviso in parte teorica e fase pratica sul set, affronterà un’analisi del lavoro dello scenografo attraverso la storia della professione contemporaneamente alla visione di opere cinematografiche e teatrali. Esperienze dirette verranno messe a disposizione degli iscritti al corso, per meglio comprendere le difficoltà e soluzioni che questo lavoro affronta nella produzione che porta al prodotto finale. Nella fase pratica, si analizzeranno proposte, soluzioni e costi da affrontare per allestire concretamente un set.

Il docente del corso è Emanuele D’Antonio, impegnato negli anni sia su set cinematografici (anche in veste di regista) che teatrali. Ha partecipato per i Manetti Bros alla serie televisiva RAI “Coliandro” e ha diretto il capitolo ‘Il Respiro del Gigante’, episodio inserito nell’antologia dedicata al sisma in Emilia ‘Tellurica, racconti dal cratere’. Nell’ambito della scenografia teatrale, ha realizzato opere per il Teatro Comunale di Modena, Teatro comunale di Bologna, Teatro Municipale di Piacenza, National Theatre of Tokyo, Operà de Monte-Carlo, Auditorio de Tenerife. Per il cinema si è occupato delle scenografie di svariati cortometraggi e lungometraggi, tra cui l’ ‘Ultima Notte’ (diretto da Francesco Barozzi e presentato al Torino Film Festival), ‘Il Mostro di Modena’ (diretto da Gabriele Veronesi e andato in onda su Sky Crime) e ‘Hub – Sulla propria pelle’ di prossima uscita.

Il corso di Trucco Effetti Speciali

‘Trucco Effetti Speciali’ è un corso tecnico-pratico che affronta molteplici argomenti: storia e tecnica degli effetti speciali, progettazione e realizzazione di protesi, tecniche di scultura con ausilio di materie plastiche, varie tecniche di invecchiamento, realizzazione di calotta (effetto pelato), uso di cosmetici plastici sintetici, il calco del viso, introduzione alle protesi complesse in lattice schiumato e altri materiali di ultima generazione.

La docente del corso è Erika Poltronieri, talento emergente del settore che negli ultimi anni ha partecipato a svariati progetti, indipendenti e mainstream, aggiudicandosi nel 2020 il premio come ‘Best Make Up’ al Caorle Film Festival per la serie ‘Rudi’ disponibile su Chili. Tra i suoi lavori spiccano le produzioni ‘Sic’ (distribuzione Sky Cinema) e ‘Veleno’ (distribuzione Amazon Prime Video).

Le iscrizioni ai corsi con tutte le informazioni su inizio, durata e costi sono consultabili al presente indirizzo web

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trucco per il cinema e Scenografia: al via i nuovi corsi del collettivo modenese Scirocco Barocco

ModenaToday è in caricamento