menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina Sassuolo 1 - 1 | I neroverdi segnano poi si fanno raggiungere

Il vantaggio del Sassuolo al 13' è firmato da Traorè, poi un rigore di Vlahovic decide il pareggio

Non vanno oltre il pareggio i neroverdi al 'Franchi'. Traorè segna un bel gol, poi Locatelli provoca un rigore che viene trasformato da Vlahovic.

IL MATCH - Primo tempo apertissimo tra Fiorentina e Sassuolo. I neroverdi partono meglio e al 13' passano in vantaggio con Traorè che si inserisce bene e viene servito da Berardi per arrivare al tiro che batte Dragowski. Comincia poi una gara molto combattuta e densa di falli che portano anche a tante ammonizioni, con le due squadre che arrivano più volte vicino alle aree avversarie senza però impensierire troppo. Al 33' Locatelli commette una ingenuità calciando lo stinco di un avversario in area e per l'arbitro non ci sono dubbi: è rigore. Sul dischetto va Vlahovic che spiazza Consigli e pareggia. Nella ripresa la musica non cambia e il risultato rimane in bilico. Al 53' Obiang scheggia la traversa andando vicinissimo al nuovo vantaggio dei neroverdi. Comincia poi a soffrire un po' la squadra di De Zerbi che viene schiacciata nella propria area e al 60' Consigli  è chiamato ad una parata straordinaria su Castrovilli che prova un tiro potente al volo su cross di Ribery. Arriva poi il momento dell'ingresso in campo di Caputo che torna dopo l'infortunio, ma i neroverdi non riescono in questa fase del match a uscire dalla propria metà campo. Intorno al 70' termina l'assedio viola e la partita torna in equilibrio, ma le due squadre non riescono a creare occasioni importanti. Nel finale rientra anche Magnanelli dopo alcuni mesi di stop. All'82' si riaccende il match quando Ribery salta la difesa, entra in area palla al piede, va al tiro e dopo una deviazione di Consigli il pallone colpisce la traversa piena. Nel finale ci provano anche i neroverdi ma non c'è più tempo.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Caceres (74′ Igor), Milenkovic, Pezzella, Venuti, Bonaventura (87′ Borja Valero), Amrabat, Castrovilli (74′ Pulgar), Biraghi, Ribery, Vlahovic (74′ Kouame). A disp.: Terracciano, Quarta, Lirola, Barreca, Saponara, Pulgar, Eysseric, Cutrone, Callejon. All.: Cesare Prandelli

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Peluso, Rogerio; Obiang (79′ Bourabia), Locatelli (82′ Magnanelli); Berardi, Traore (61′ Defrel), Boga (79′ Djuricic); Raspadori (61′ Caputo). A disp.: Pegolo, Ayhan, Ferrari, Marlon, Kyriakopoulos, Muldur, Lopez. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: sig. Valeri di Roma

RETI: 13′ Traoré; 35′ Vlahovic (rig.)

NOTE: ammoniti Amrabat, Castrovilli, Biraghi, Locatelli, Berardi, Traoré, Toljan, Milenkovic.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento