Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Carpi

Nuoto, Chartres: Paltrinieri campione europeo in vasca corta

La kermesse continentale ha visto il carpigiano al successo nei 1500 stile libero sul russo Frolov ed al francese Pannier: "Sono contento, però devo dire che non mi aspettavo un tempo del genere"

Gregorio Paltrinieri si conferma campione europeo anche in vasca corta. L'evento continentale che si sta consumando a Chartres in Francia ha visto il carpigiano al successo nei 1500 stile libero sul russo Frolov ed al francese Pannier, alla fine con lui sul podio

Anche nell'evento invernale, senza tener conto della vasca da 25 metri, Greg ha messo da parte gli indugi e da subito ha impresso un ritmo impossibile, rendendolo imprendibile già  dopo 200 m. La nuova cavalcata oltre confermare il titolo conquistato in estate nella vasca di Debrecen, ha inevitabilmente sbriciolato il vecchio limite personale portato a 14'27.78 "solo" 15 secondi in meno del precedente. Notevole anche se rapportato agli avversari: se il russo ha contenuto il distacco in 3 secondi, dal terzo in giù sono finiti  ad oltre 14”.

“Sono contento, però devo dire che non mi aspettavo un tempo del genere. Sono in carico e con gli impegni scolastici (frequesta la quinta liceo), non è che mi stia allenando troppo. Ero contento anche dei 400 dell’altro giorno, però i 1500 però mi vengono sempre bene”. Molto fiducioso e sereno il tecnico Morini che lo segue al centro federale di Ostia: "Non abbiamo scaricato in previsione dei prossimi appuntamenti, dobbiamo lavorare, quindi va benissimo così. Noi tra 3 settimane  andiamo ad Istambul per divertirci"  ha detto convinto  del suo pupillo in previsione dei mondiali che li  aspettano dal 12 al 16 dicembre nella città del Bosforo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, Chartres: Paltrinieri campione europeo in vasca corta

ModenaToday è in caricamento