rotate-mobile
Sport

Palermo Sassuolo 2 - 1 | Pavoletti riapre la partita, Belotti regala la vittoria ai rosanero

Ancora un'occasione sprecata dai neroverdi che riescono a pareggiare nel finale, ma si fanno poi nuovamente sorpassare dal Palermo nei minuti di recupero

Incredibile finale a Palermo: il Sassuolo, sotto per tutta la partita, riesce a pareggiare in inferiorità numerica, ma vede poi i rosanero tornare in vantaggio nei minuti di recupero. Finisce qui la striscia positiva dei neroverdi che si fermano a otto, mentre il Palermo sale a sette.

IL MATCH - Parte male il match dei neroverdi al 'Barbera': al 2' Rigoni di testa segna il gol del vantaggio rosanero. Il Sassuolo non si lascia intimorire e comincia a reagire da subito prendendo le redini del gioco; crea tante occasioni, con Zaza che incrocia male e la mette di poco fuori dal secondo palo, con Floro Flores che per poco non arriva ad un gran cross in area. Sono i neroverdi a fare la partita per cercare di recuperare lo svantaggio. Ci prova ancora di testa Zaza al 34', ma, disturbato da un avversario, non riesce a dare potenza al tiro che finisce tra le mani di Sorrentino. Incredibile errore di Longhi che arriva davanti a tutti su una bellissima punizione calciata in area, ma colpisce malissimo col destro e ad un passo dalla porta la manda fuori. Nella ripresa il copione è lo stesso: Sassuolo sempre in avanti e Palermo che sfiora il raddoppio in contropiede. L'occasione migliore per i rosanero passa sulla testa di Maresca che per una questione di centimetri non trova la porta. Si scoprono poi troppo i neroverdi e al 66' Consigli è costretto a uscire a valanga su un giocatore del Palermo fuori area, rimediando un cartellino rosso diretto: Sassuolo in dieci. Salva la porta il neo entrato Pomini su Vazquez al 73'; risponde Sorrentino che nega ancora una volta il gol a Zaza. Il Palermo prova ad approfittare della superiorità numerica per chiudere il match, ma trova un grande Pomini a difendere la porta che nega il gol a Dybala per due volte con grandi interventi. All'85' arriva il pareggio del Sassuolo con il primo gol di Pavoletti, appena entrato, che approfitta di un rimpallo favorevole e trova un gran tiro che spiazza Sorrentino. Al secondo minuto di recupero è un altro giocatore appena entrato in campo a cambiare di nuovo il risultato: Belotti, che riporta in vantaggio il Palermo. Negli ultimi secondi di gara c'è tempo anche per l'espulsione di Cannavaro.

PALERMO: Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Rigoni, Maresca (85' Belotti), Chochev, Lazaar; Vazquez, Dybala. A disp.: Ujkani, Terzi; Pisano, Feddal, Vitiello, Emerson, Milanovic, Bolzoni, Quaison, Della Rocca, Belotti, Joao Silva. All.: Giuseppe Iachini
SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Longhi; Taider (83' Pavoletti), Magnanelli, Missiroli; Sansone (75' Floccari), Zaza, Floro Flores (68' Pomini). A disp.: Polito; Antei, Ariaudo, Terranova, Bianco, Brighi, Biondini, Chibsah, Gliozzi. All.: Eusebio Di Francesco
ARBITRO: sig. Maresca di Napoli
RETI: 2' Rigoni, 85' Pavoletti, 92' Belotti
NOTE: ammoniti Gazzola, Zaza. Espulsi Consigli e Cannavaro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo Sassuolo 2 - 1 | Pavoletti riapre la partita, Belotti regala la vittoria ai rosanero

ModenaToday è in caricamento