Tennis internazionale, alla Meridiana torna il Memorial "E.Fontana"

Dal 14 al 20 luglio il Club di Casinalbo ospita la 31esima edizione del Torneo di Tennis Internazionale “Futures 2014”, 15.000 dollari il montepremi. Nel tabellone atleti di grande calibro nazionale e mondiale

Ritorna al Club La Meridiana l’appuntamento con il grande tennis, in occasione del XXXI° Torneo di Tennis ITF Futures maschile “Memorial E.Fontana” dal montepremi 15.000 dollari. La competizione sportiva, tra le più importanti nel territorio, prenderà il via sabato 12 luglio sui campi in terra rossa del club di Casinalbo con il tabellone di qualificazione per poi proseguire da lunedì 14 a domenica 20 luglio con i match del tabellone principale. L’ingresso è gratuito per tutti coloro che vorranno assistere alla competizione del sindaco di Formigine Maria Costi e dell’assessore allo Sport Simona Sarracino.

Sono diciotto i giocatori ammessi di diritto nel tabellone principale in virtù della loro miglior posizione nella classifica mondiale. Testa di serie numero 1 è l’egiziano Safwat Mohamed numero 220 del ranking mondiale. A contendergli il ruolo di favorito del torneo sarà un altro italiano, il piemontese Roberto Martora testa di serie numero 2 e numero 279 del ranking mondiale. Tra i numerosi atleti in tabellone, i più giovani sono l’italiano Pietro Licciardi (classe 1994), seguito dal tecnico nazionale Renzo Furlan, ed il boliviano Hugo Dellien (classe 1993), in passato numero 2 della classifica mondiale Juniores. Da segnalare tra i partecipanti in tabellone principale anche il nostro Filippo Leonardi (n° 679 nel ranking mondiale) nato e cresciuto sui campi del Club.

Ai diciotto giocatori già inseriti nel main draw su aggiungono 8 giocatori qualificati e 4 wild card, di cui: 2 assegnate dal Club a Roberto Martora e a Luca Pancaldi (giocatore tesserato per La Meridiana che partecipa al campionato di serie A1) ed altre 2 assegnate dalla Federazione italiana tennis a  Stefano Travaglia, numero 228 nel ranking mondiale, italiano di sicuro interesse, e al giovanissimo ravennate Enrico Dalla Valle, di appena sedici anni.  Oltre alle 4 wild card, al tabellone principale accederanno anche 2 giocatori “special exempt”, finalisti di tornei internazionali in corso di svolgimento che potrebbero ridisegnare il seeding.

Nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 luglio le gare di qualificazione inizieranno alle ore 10, mentre da lunedì 14 al via il tabellone principale con inizio gare previsto in tarda mattinata, in programma anche alcuni incontri in pre-serale, verso le 18.30, ed un incontro serale alle 20.30.
La finale del singolare è prevista per domenica 20 luglio alle ore 18, mentre la finale del doppio è in programma venerdì 18 luglio in serata. 

“Il nostro Club – sottolinea l’avv. Marco Ariani presidente del Club La Meridiana - è orgoglioso di ospitare una manifestazione sportiva così importante non solo perché attraverso questo evento sono passati molti giocatori che si sono affermati raggiungendo altissimi livelli nel circuito mondiale, ma anche per il meraviglioso clima sportivo che si respirerà in questi nove giorni di gare. La nostra struttura vanta undici campi da tennis in diverse superfici e una tradizione sportiva che ci spinge sempre ad accogliere eventi di spessore. Oltre al torneo internazionale, i campionati italiani under 14 maschili a settembre e i campionati a squadre di A1 maschile a fine ottobre. Tutte queste attività rappresentano un momento di aggregazione importante tra tutti i nostri soci  all’insegna dello sport e del divertimento”. Conferenza stampa di presentazione

“Sono onorato che il consiglio direttivo - afferma Elio Agnoli, neo direttore del Club – abbia individuato in me la persona per dirigere tutte le iniziative della Meridiana. Sono inoltre lusingato per la presenza del sindaco e dell’assessore allo sport di Formigine. Mi congratulo con l’avv. Marco Ariani, per la passione e l’impegno con cui riveste il suo ruolo di presidente e con Antonio Fontana per l’entusiasmo e l’assidua frequentazione al torneo, infine con Massimiliano Sirchio per il ruolo che riveste e per l’impegno necessario alla buona riuscita della manifestazione”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Torneo Futures "Memorial Eugenio Fontana" giunto alla sua XXXI° edizione – sottolinea Antonio Fontana, figlio di Eugenio Fontana - rappresenta per tutti gli appassionati di tennis e di sport in genere un importante momento per gustare del buon tennis e osservare giovani talenti che saranno i campioni di domani. Ricordiamo che tennisti come Dimitrov, Dogopolov, Lorenzi, Cecchinato, solo per citarne alcuni, sono passati per questi campi. E’ anche grazie all'organizzazione di questi eventi sportivi che Modena lo scorso anno ha ottenuto l'importante riconoscimento di città europea dello sport. Personalmente ritengo che il torneo consenta di mantenere vivo il ricordo di mio padre conferendogli una sorta di "immortalità" postuma, che nemmeno il tempo può offuscare. Per questo motivo sarò sempre infinitamente grato a tutti coloro che con il loro impegno e lavoro rendono possibile questo evento sportivo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento