menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cordoglio della comunità Modenese sulla scomparsa della dottoressa Chiara Pintor

Il Sindaco di Modena e le altre istituzioni esprimono tutto il loro cordoglio sulla morte della dottoressa Pintor

Anche il Presidente della Provincia Gian Domenico Tomei ricorda la dottoressa Chiara Pintor, Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Modena deceduta questa notto.

"Sono profondamente addolorato per la scomparsa della dottoressa Chiara Pintor, Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Modena. Ci lascia una persona di grande qualità umana, con la quale abbiamo collaborato in questi anni, e che ha sempre dimostrato grande disponibilità e capacità di dialogo e ascolto. In questo ultimo anno, con la dottoressa Pintor abbiamo condiviso il lavoro nei numerosi tavoli che ci hanno coinvolto per l’emergenza pandemica, che lei ha sempre vissuto con passione e impegno. Ai suoi famigliari va il mio personale cordoglio, e la riconoscenza di tutta la comunità modenese che rappresento".

Il sindaco Muzzarelli e il presidente del Consiglio comunale Poggi esprimono tutto il loro cordoglio sulla scomparsa della vice prefetta vicaria. 

 “Era una straordinaria rappresentante della principale istituzione dello Stato sul territorio, la Prefettura, con cui il Comune ha instaurato un dialogo e un confronto costanti”.

Il sindaco ha ricordato anche il grande impegno della vice prefetta vicaria “nella gestione dell’emergenza sanitaria, un punto di riferimento nelle attività quotidiane che nell’ultimo anno hanno visto le istituzioni collaborare per superare le difficoltà”.

"E' con profondo cordoglio che ho appreso della improvvisa scomparsa a soli 57 anni del vice prefetto vicario di Modena, la dottoressa Chiara Pintor. Punto di riferimento per la città e la provincia, ineccepibile dal punto di vista professionale e disponibile dal punto di vista umano, Chiara Pintor lascia un vuoto incolmabile in coloro che l'hanno conosciuta e hanno potuto lavorare al suo fianco soprattutto in questi mesi così difficili e segnati dalla emergenza sanitaria. Ai famigliari della dottoressa, ai suoi colleghi e a tutta la Prefettura di Modena vanno le mie più sentire condoglianze". Così il senatore Lega Stefano Corti, responsabile regionale del dipartimento antimafia del Carroccio.

Come gli altri anche la Lega Salvini Premier provinciale di Modena esprime il più profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Chiara Pintor. "Ci stringiamo al dolore dei familiari e dei colleghi della prefettura per questa terribile perdita, che tocca profondamente tutta la comunità modenese. Ci lascia una figura di cui tutti hanno potuto apprezzare la professionalità, la sensibilità e la cultura."

Il Sindaco di Mirandola Alberto Greco e il Presidente del Consiglio comunale Selena De Biaggi esprimono a nome della Giunta e dell'Amministrazione comunale mirandolese il proprio cordoglio, per l'improvvisa scomparsa a 57 anni della vice prefetta vicaria Chiara Pintor. “Della vice prefetta vicaria ricordiamo la disponibilità e lo straordinario impegno profuso nella gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19."

Abbiamo appreso con dolore dell’improvvisa scomparsa, a 57 anni, della Vice Prefetta vicaria di Modena, Chiara Pintor. Desideriamo esprimere alla sua famiglia e alla Prefettura le più sentite condoglianze. Modena e l’Emilia Romagna perdono una delle  più importanti e capaci rappresentanti dello Stato. Da sempre, e ancor più in quest’ultimo difficile anno di pandemia, è stata punto di riferimento nel dialogo tra istituzioni e cittadinanza”. È quanto affermano in una nota i Parlamentari, i Consiglieri e gli attivisti modenesi del Movimento 5 Stelle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento