Attualità

Nuovi indirizzi per le scuole modenesi, al "Guarini" si studierà difesa del suolo e bioedilizia

Ulteriori declinazioni per i corsi di studio, sempre più specialistici anche per gli studenti delle superiori

Dal prossimo anno scolastico all'istituto tecnico "Guarini" di Modena si studieranno le tecniche di difesa del suolo contro il dissesto idrogeologico e la bioedilizia per il recupero e la riqualificazione dei fabbricati, anche  attraverso l'impiego del legno nelle costruzioni. Queste materie saranno inserite all'interno dell'indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio. Le nuove articolazioni sono state approvate all'unanimità mercoledì 24 ottobre dal Consiglio provinciale. 

La delibera prevede, inoltre, l'attivazione al professionale dell'istituto Ferrari di Maranello dell'indirizzo "Industria e artiginato per il Made in Italy" con lo studio della meccanica legata alla produzione che si aggiunge a quello della manutenzione. Analogo indirizzo è stato proposto per il Galilei a Mirandola e al Corni di Modena, per entrambi a partire però dall'anno scolastico 2020-2021, in vista dei regolamenti applicativi della riforma dell'istruzione professionale. 

La Provincia, infine, intende avviare un confronto con la Regione per attivare l'indirizzo dedicato ai servizi per la sanità e l'assistenza sociale al Cavazzi di Pavullo e al Luosi di Mirandola.

Come ha sottolineato Emilia Muratori, consigliera provinciale con delega all'Istruzione, «l'avvio di questi nuovi indirizzi risponde alle esigenze delle scuole, dei ragazzi e del mondo del lavoro in continua evoluzione. Tutte le proposte scaturiscono dalle richieste delle scuole e quelle presentate sono state tutte accolte dalla Provincia, dopo un confronto con tutti i soggetti interessati. Le figure professionali nel campo della sanità e dell'assistenza sociale sono particolarmente richieste dal sistema dei servizi per l'assistenza agli anziani e disabili e su questo tema importante intendiamo confrontarci con la Regione». 

Le proposte sull’offerta formativa alle superiori, infatti, saranno inviate alla Regione per il via libera definitivo previsto nelle prossime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi indirizzi per le scuole modenesi, al "Guarini" si studierà difesa del suolo e bioedilizia

ModenaToday è in caricamento