Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

Le eccellenze modenesi di Dispensa Rubini protagoniste al Merano Wine Festival

La realtà modenese fa incetta di premi ai WineHunter Awards. Sei riconoscimenti su cinque prodotti al primo anno di partecipazione

Cinque prodotti presentati, sei premi ottenuti: così la prima partecipazione di Dispensa Rubini al Merano Wine Festival vede trionfare l'eccellenza modenese ai prestigiosi WineHunter Awards.

Dispensa Rubini è una realtà a gestione familiare, con sede a Portile, che si occupa della produzione, della trasformazione e della distribuzione di frutta e verdura. Frutto di tre generazioni di lavoro e di passione, alla guida di Dispensa Rubini si trovano oggi i fratelli Matteo, Martina e Giulia Rubini, che si occupano dell'intera filiera produttiva. "La caratteristica distintiva della nostra azienda è il nostro impegno per il Km 0. Questo significa che lavoriamo esclusivamente con frutta e verdura provenienti dal nostro meraviglioso territorio di Modena, seguendo attentamente ogni aspetto della produzione, dalla coltivazione all'etichettatura. Questo è il nostro modo di garantire la riproduzione dei sapori genuini che stanno purtroppo scomparendo" racconta Giulia Rubini, Responsabile della Comunicazione. 

La conferma della qualità dei prodotti di Dispensa Rubini, già protagonisti di numerose fiere enogastronomiche, arriva questa volta dai WineHunter Awards, premi di eccellenza conferiti nell'ambito dei lavori preparatori del Merano Wine Festival, che garantiscono al consumatore di trovarsi di fronte ad un articolo di una qualità superiore. Il Merano Wine Festival, che avrà luogo dal 3 al 7 novembre 2023, è un prestigioso evento enogastronomico cui partecipano produttori nazionali e internazionali che si propongono di superare costantemente i propri limiti, ponendo come priorità l'eccellenza, l'eleganza e l'esclusività.

I prodotti "made in Modena" di Dispensa Rubini che hanno ottenuto i rinomati premi nella categoria "Frutta in Alcool" sono le Pesche con Gin - risultate vincitrici del Premio Oro - e le Ciliegie con Grappa Bianca - insignite del Premio Oro e nominate al Premio Platino -. Per la categoria "Verdure sott'Olio", la Giardiniera di Verdure Sott'Olio ha conquistato il Premio Oro; mentre nelle categorie "Frutta Sciroppata" e "Confetture" le Amarene Semicandite e la Confettura Extra di Duroni hanno ricevuto il Premio Rosso. Ciò significa che tutti e cinque i prodotti presentati dalla squadra modenese alla giuria composta da tecnici, sommelier, baristi, enotecari, giornalisti del settore ed appassionati di vino hanno ottenuto oltre 90 punti sui 100 disponibili.

"Essere premiati al nostro primo anno di partecipazione ci riempie di gioia e conferma il valore del nostro impegno e del nostro lavoro" commenta Giulia Rubini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le eccellenze modenesi di Dispensa Rubini protagoniste al Merano Wine Festival
ModenaToday è in caricamento