San Felice, chi percepisce il Reddito di Cittadinanza aiuterà nella manutenzione del verde

Nel Comune della Bassa attivato il protocollo previsto dalla legge: chi oggi ottiene il sussidio affiancherà i dipendenti comunali per almeno 8 ore a settimana

I beneficiari del reddito di cittadinanza residenti a San Felice sul Panaro saranno impiegati nella manutenzione del verde pubblico cittadino. Nell’ambito dei Patti per il lavoro e/o per l’inclusione sociale, infatti, i beneficiari del reddito di cittadinanza sono tenuti a svolgere progetti utili alla collettività (Puc) nel Comune di residenza per almeno 8 ore settimanali aumentabili fino a 16. Una norma la cui applicazione è purtroppo piuttosto rara, dal momento che la maggior parte dei comuni non ha ancora attivato questi percorsi

Lo ha fatto però l'Amministrazione di San Felice sul Panaro, i cui progetti prevedono un impiego dei beneficiari in ambito culturale, artistico, ambientale, formativo. Il primo a partire sarà il progetto in ambito ambientale che vedrà i percettori del reddito impegnati nella manutenzione del verde pubblico, affiancando e supportando il lavoro dei dipendenti comunali. 

Il Comune ha già predisposto tutti gli atti per avviare il percorso e si è solo in attesa della polizza assicurativa obbligatoria che dovrebbe arrivare a breve. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ritengo che l’attivazione dei progetti sia prima di tutto un’occasione di inclusione e crescita per i beneficiari e per la collettività – ha dichiarato l’assessore ai Servizi Sociali Elisabetta Malagoli – oltre che un valido principio basato sulla valorizzazione dei cittadini e dei beni comuni». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Scomparsa dopo la scuola, si cerca una 16enne di Sassuolo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento