menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maranello, il MABIC riapre le sale studio in sicurezza

La biblioteca comunale riapre con alcuni accorgimenti: accessi su prenotazione, igienizzazione degli ambienti e capienza ridotta

Il Mabic riapre in sicurezza. Da lunedì 25 gennaio la biblioteca di Maranello riapre al pubblico le sale studio, la saletta bimbi, l’emeroteca e la sala conferenze. La possibilità di utilizzare di nuovo gli spazi si va ad aggiungere al prestito in forma “take away” e all’accesso agli scaffali, servizi già disponibili su prenotazione da alcune settimane. Anche per l’accesso agli ambienti del Mabic, per motivi di studio o lettura, andranno seguite le indicazioni previste dall’amministrazione comunale per il rispetto delle norme di sicurezza nel corso dell’emergenza sanitaria.

Confermati anche gli orari di apertura su sei giorni, il lunedì 14.30-19 e da martedì a sabato 9-13 e 14.30-19. “Verificate le condizioni di sicurezza per la riapertura e l’accesso alla biblioteca, siamo molto contenti di aggiungere un tassello alla gamma di servizi che possiamo mettere a disposizione della cittadinanza”, è il commento dell’assessore alla cultura Mariaelena Mililli. “Per tutti la biblioteca Mabic rappresenta un luogo centrale per la produzione e la fruizione culturale. Se continueremo a gestire con responsabilità i nostri comportamenti limitando la diffusione del virus saremo presto in grado di arricchire sempre di più le occasioni di crescita culturale riappropriandoci di una socialità di cui sentiamo molto la mancanza”.

Per l’accesso alle sale studio e alla sala bambini, che andranno concordati su prenotazione, sono stati stabiliti limiti di capienza: un massimo di 26 persone nella sala studio al piano terra, 8 in emeroteca (con sosta massima di 1 ora per consultare giornali e riviste), 5 nella sala studio al piano interrato e 4 persone compresi i genitori nella saletta bambini (per un massimo di 2 ore). Chi frequenta gli spazi dovrà sanificarli prima e dopo l’utilizzo, usando i prodotti igienizzanti disponibili sui tavoli. Nella saletta bimbi inoltre i libri consultati dovranno essere riposti nel contenitore per la “quarantena”. Rimane invariato quanto già stabilito rispetto al prestito libri su prenotazione con ritiro veloce e l’accesso e scelta libera allo scaffale, solo su appuntamento per un massimo di tre persone contemporaneamente e per un massimo di 15 minuti.

Confermate infine le regole generali di accesso: obbligatori mascherina, disinfezione delle mani e rispetto della distanza interpersonale di un metro. Vietato l’ingresso in caso di febbre, tosse o raffreddore.

Tutte le info sul sito del Comune di Maranello e al numero 0536/240028.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid. In un giorno 700 contagi e 20 ricoveri a Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento