Ospiti in Municipio gli studenti del corso in International Management Unimore

Giovedì 29 novembre, l’assessora Guadagnini ha dato il benvenuto in città ai ragazzi provenienti da diverse parti del mondo iscritti al master di Unimore

Provengono dall’Italia, dall’Europa e dall’Asia gli studenti iscritti al Master in International management del dipartimento di Economia dell’Università di Modena e Reggio Emilia che questa mattina, giovedì 29 novembre, hanno incontrato in Municipio l’assessora alle Relazioni internazionali Irene Guadagnini che ha dato loro il benvenuto ufficiale in città.

Dopo l’incontro con l’assessora, il gruppo, accompagnato dalla professoressa Elisa Martinelli, presidente del corso di laurea, e da Attilia Lavagno, international advisor, ha visitato le sale storiche del Palazzo Comunale e l’Acetaia.

Il master, a cui si accede attraverso un bando di selezione, risponde alla domanda di figure di laureati magistrali in grado di assumere ruoli operativi e manageriali nei processi di internazionalizzazione delle imprese, dura circa 18 mesi e si svolge interamente in lingua inglese. Oltre che dall’Italia quest’anno gli studenti provengono da Pakistan, Sri Lanka, Vietnam, Mongolia, Iran e India, oltre che da Spagna, Germania ed Estonia, che hanno indicato Modena come meta per il loro progetto Erasmus. La presenza di studenti da diverse parti del mondo ha reso il corso veramente multiculturale e sollecitato un continuo aggiornamento della didattica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento