rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Bomporto

Alluvione Modena, riapre la Panaria tra Navicello e Bomporto

La strada, che sarà così tutta percorribile, è ormai sgombra dalle acque e in queste ore viene utilizzata dai mezzi per realizzare gli interventi al fine di definire il deflusso degli allagamenti ancora presenti in zona

La strada provinciale 2 Panaria bassa sarà riaperta alle ore 17 del pomeriggio di domenica 26 gennaio nel tratto tra Bomporto e Navicello. La strada, che sarà così tutta percorribile, è ormai sgombra dalle acque e in queste ore viene utilizzata dai mezzi per realizzare gli interventi al fine di definire il deflusso degli allagamenti ancora presenti in zona anche attraverso l'utilizzo di motopompe.

Resta chiuso il ponte di Bomporto lungo la strada provinciale 1 tra Bomporto e Ravarino al fine di mantenere la strada il più libera possibile dal traffico, con lo scopo di agevolare le operazioni di sgombero e trasporto dei materiali derivanti dalle pulizie di abitazioni e attività a Bomporto che a Bastiglia. Sono in corso, inoltre, ulteriori i lavori per favorire il deflusso delle acque anche nella zona dei prati di S.Clemente a BastigliaQuasi praticamente libera dalle acque l'area del Bosco della Saliceta dove sono presenti solo sacche di acqua residuali nelle campagne tra Camposanto e S.Felice sul Panaro ma in diminuzione, grazie al regolare deflusso nei canali di bonifica.

Resta chiusa a causa degli allagamenti anche la statale 12 Canaletto nel tratto tra Bastiglia e San Matteo di Modena, dove si sta lavorando per ripristinare le condizioni di sicurezza, avendo le acque gravemente danneggiato un tratto di oltre 1.5 chilometri. Ancora chiuso il ponte dell'Uccellino a Modena a causa delle operazioni di cantiere sulla falla dell'argine del Secchia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione Modena, riapre la Panaria tra Navicello e Bomporto

ModenaToday è in caricamento