Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Rientra in Italia dopo l'espulsione e occupa un immobile, arrestato

Un cittadino tunisino pluripregiudicato è stato bloccato dalla Polizia di Stato

La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino tunisino di 32 anni, destinatario di un provvedimento di espulsione, per aver trasgredito il divieto di reingresso in Italia. Lo straniero, gravato da numerosi precedenti penali e di Polizia in particolare in materia di stupefacenti ed immigrazione clandestina, era stato rimpatriato con accompagnamento coatto alla frontiera a marzo 2015.

È stato trovato, ieri mattina, all’interno di un immobile in disuso su segnalazione dello stesso proprietario accortosi della presenza di estranei nel fabbricato. L’uomo è stato anche denunciato per falsa attestazione sulla propria identità. Trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, come disposto dal Magistrato di turno, sarà processato con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra in Italia dopo l'espulsione e occupa un immobile, arrestato

ModenaToday è in caricamento