Cronaca Ciro Menotti / Largo Giuseppe Garibaldi

Lancia un sasso contro un mezzo della Polizia in largo Garibaldi, arrestato

La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino di nazionalità albanese, di 28 anni, responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato

Nella notte appena trascorsa, durante i festeggiamenti per la vittoria della nazionale italiana, un 28enne di origine albanese si è avvicinato ad un autoveicolo di servizio del Reparto Mobile di Bologna, fermo in Largo Garibaldi, scagliando un sasso che è andato a colpire la griglia di protezione del veicolo, danneggiandola lievemente.

Immediatamente gli agenti lo hanno fermato, ma per tutta risposta l’uomo ha opposto resistenza gettandosi a terra e tirando calci all’indirizzo degli agenti. Anche durante il trasporto in Questura, il giovane straniero ha continuato nella sua condotta violenta, colpendo ripetutamente gli interni della Volante e minacciando con frasi ingiuriose i poliziotti.

Il 28enne, sedicente e clandestino, risulta gravato da numerosi precedenti penali e di polizia per rapina, lesioni personali, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, nonché destinatario della misura cautelare dell’obbligo di firma. Trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, come disposto dal Magistrato di turno, sarà processato con rito direttissimo.

Italia sul tetto d'Europa, notte di festa per le strade e le piazze 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia un sasso contro un mezzo della Polizia in largo Garibaldi, arrestato

ModenaToday è in caricamento