Striscia la Notizia fa visita alle ex Fonderie "Eternit a due passi dal centro"

Vittorio Brumotti, il biker-inviato del tg satirico, ha percorso i locali tuttora abbandonati e ha ricordato la loro storia "40mia metri quadri di struttura fermi con le quattro frecce"

"Ah bombazza amiche di Striscia!". Ed è con il suo consueto grido di battaglia che il biker Vittorio Brumotti, inviato di Striscia la Notizia, ha fatto ieri irruzione nei teleschermi d'Italia per portare Modena alla ribalta nazionale: non per parlare delle sue benemerenze e delle sue eccellenze, bensì per ricordare uno dei tanti nei presenti sul viso della nostra città. Infatti, il recordman di bike-trial ieri ha convertito provvisoriamente i locali delle ex Fonderie in un playground per le sue acrobazie: "Qui ci sono 40mila metri quadri di struttura ferma con le quattro frecce e sopra di noi tanto eternit, a due passi dal centro di Modena".

Il giro turistico prosegue: "La struttura è stata costruita nel 1938, nel 1950 è stata teatro di lotte operaie e nel 1981 il Comune di Modena ha acquistato l'area nella speranza di riqualificare, ma fece un bel buco nell'acqua, anzi nel tetto", commenta Brumotti osservando un'enorme falla nella copertura sovrastante. "Nel 1996 ci fu un accordo fra Provincia, Comune e Regione - aggiunge Brumotti - E il Comune ci mette diversi milioni di euro per riqualificare area", riqualificazione (?) che porta a un nulla di fatto. 

Poi la storia recente: "Nel 2000 è stato presentato un progetto per trasformare le ex Fonderie in una sede Usl, ma anche questo viene abbandonato - spiega il biker tra un'acrobazia e l'altra - Nel 2006 viene indetto concorso che finisce nel gennaio 2009, concorso che però non è servito a niente. Il nuovo progetto prevedeva la realizzazione di 100 alloggi e una zona commerciale. Nel 2008, il Comune stesso dichiara che l'area sarebbe stata da bonificare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, a colloquio con l'assessore all'urbanistica Daniele Sitta, la domanda di Brumotti è d'obbligo: "Che fine faranno le ex Fonderie?".  La replica è immediata: "Le Fonderie faranno una bellissima fine, ci vorranno 3-4 anni per avere tutto pronto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Compie atti osceni e palpeggia una ragazzina al GrandEmilia, arrestato un 40enne

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Furto e aggressione con una mazza chiodata, modenese ferito in spiaggia

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento