rotate-mobile
Cronaca Strada Morane

Cantieri, tecnici comunali al lavoro per riparare le buche stradali

Per tre giorni a partire da giovedì 6 febbraio, due squadre impegnate sull'asse viario comunale. Le rotture dell'asfalto individuate con ricognizioni preventive

Giovedì 6 febbraio inizieranno una serie di interventi per la chiusura di buche che si sono aperte sulle strade comunali a causa delle piogge persistenti. Gli interventi saranno eseguiti da squadre di tre tecnici ognuna, dipendenti di ditte appaltatrici, e saranno effettuati utilizzando asfalto a caldo.

Le strade interessate dai lavori, individuate grazie  ad una serie di ricognizioni effettuate da tecnici comunali sono: tangenziale Pasternak, Carducci, Estense tratto di competenza comunale, rotatoria Cave di ramo- Virgilio, Via Emilia Est, accesso al casello di Modena Nord da via Virgilio, Cave di ramo, via Gb Marino, viale Amendola, via Campagna, via per Cognento, via Emilia Ovest, via Vignolese, viale La Marmora, via Nonantolana, via Morane, via Buon Pastore, via Fratelli Rosselli, via salvo D'Acquisto, viale Rimembranze, viale Caduti in Guerra, viale Martiri della Libertà, viale Berengario, via Fontanelli, viale Monte Kosica, e numerose strade residenziale.

La durata dei lavori è prevista in tre giorni, tempo permettendo.  La spesa per gli interventi è interamente a carico del Comune di Modena.  Prosegue intanto il lavoro di pronto intervento di due squadre di manodopera interna al settore Manutenzione traffico e logistica, in servizio giorno e notte, che stanno intervenendo per chiudere con asfalto a freddo piccole buche segnalate dalla Polizia municipale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri, tecnici comunali al lavoro per riparare le buche stradali

ModenaToday è in caricamento