rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Il Festival della Filosofia, attorno alla Gloria si radunano giovani e meno giovani

E' bello vedere come tante persone di età, sesso e provenienze diverse, siano attratte dagli stessi contenuti del Festival della Filosofia, come se alla fine questo tema della Gloria riuscisse a dare loro una speranza per l'avvenire

Il Festival della Filosofia è tornato a Modena per la sua 14° edizione, per riflettere sul tema della Gloria. Come ogni anno il Festival si dirama tra Modena, Carpi e Sassuolo, perché tutta la provincia modenese possa essere vicina ai grandi pensatori del nostro tempo. Da questa mattina in Piazza Grande a Modena in tanti si sono riuniti per ascoltare le lezioni magistrali. Ciò che rimane impresso a chi partecipa per la prima volta è vedere contemporaneamente giovani e meno giovani interessarsi degli stessi temi, guardando in sé stessi e nel mondo che li circonda. 

I tre giorni del Festival, 12-13-14 Settembre, non sono solo lezioni, ma attività del cittadino nel ragionare, nell'esplorare e nel godere la vita in maniera più libera. Non solo pensiero, ma anche gusto, attraverso i Menù Filosofici, pedagogia, con le Lezioni Magistrali, e lettura, grazie alla Bancarella degli Autori e alle Macchinette della Filosofia. La filosofia passa, quindi, attraverso le immagini, le mostre e la musica, visitando i grandi centri culturali del nostro territorio, come biblioteche, musei e parchi. 

Parlare oggi di Gloria sembra antistorico, ma forse lo facciamo perché un pò di quello Gloria passata piace averla più vicina, forse attraverso una persona, o un libro o un'immagine, per consultarla, ammirarla e trarre un insegnamento di vita in più. 

Festival della Filosofia 2014

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Festival della Filosofia, attorno alla Gloria si radunano giovani e meno giovani

ModenaToday è in caricamento