rotate-mobile
Cronaca Strada Gherbella / Strada Gherbella

Maltempo, danneggiate due piste ciclabili: al via nuovi cantieri

Operatori al lavoro sui percorsi Modena-Vignola, Modena-Bastiglia e S.Felice sul Panaro-Finale Emilia per ovviare a buche e fessure nell'asfalto causate da maltempo e dissesto idrogeologico

Sono partiti questa settimana i lavori di ripristino del fondo stradale delle piste ciclabili Modena-Vignola, Modena-Bastiglia e S.Felice sul Panaro-Finale Emilia dove sono presenti buche e fessure nell'asfalto provocate dal maltempo. I lavori fanno parte degli interventi che la Provincia sta effettuando in questi mesi sulla rete viaria provinciale contro i danni dovuti al maltempo e al dissesto idrogeologico.

«Uno sforzo notevole in termini economici - sottolinea Egidio Pagani, assessore provinciale alle Infrastrutture - che interessa anche le piste ciclabili intercomunali realizzate in questi ultimi anni dalla Provincia per favorire la mobilità alternativa. Una rete molto frequentata anche nel tempo libero dagli amanti delle escursioni in bici e che intendiamo incrementare. Sulla manutenzione - aggiunge Pagani - per il futuro stiamo discutendo con i Comuni un eventuale passaggio di competenze e relative risorse al fine di gestire questa attività in modo più tempestivo e puntuale».

I lavori di questi giorni sulla Modena-Bastiglia riguardano in particolare il tratto tra la cabina Enel di Albareto e via S.Clemente a Bastiglia; sulla S.Felice-Finale si lavora nel tratto tra la rotatoria sulla provinciale 486 fino a Finale Emilia, mentre i lavori sulla Modena-Vignola si svolgono nella giornata di mercoledì 25 settembre soprattutto nel tratto tra Vaciglio e Paganine. Oltre alle piste ciclabili, la Provincia nel 2013 ha investito anche sulla manutenzione dei Percorsi Natura del Panaro e del Secchia: quasi 100 mila euro con la collaborazione anche dei Comuni attraversati. In questi due anni la Provincia ha investito quasi 4,5 milioni di euro per realizzare la ciclabile Modena-Vignola, i tratti Modena-Bastiglia, Medolla-San Felice e la ciclabile San Felice-Finale Emilia. Realizzati anche i Percorsi Natura del Secchia, del Panaro e del Tiepido. Tra i progetti futuri previsti figurano il tratto Bastiglia-Medolla che completerà la ciclabile Modena-Mirandola seguendo il tracciato dell’ex ferrovia e la pista ciclabile Modena-Castelfranco Emilia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, danneggiate due piste ciclabili: al via nuovi cantieri

ModenaToday è in caricamento