rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Mirandola

Ricostruzione, Mirandola ringrazia la Municipale a un anno dal sisma

Dal 20 maggio 2012 al 31 ottobre 2012 sono stati impiegati 1.263 operatori per un totale di 13.227 turni uomo. Hanno vigilato sul territorio 5.863 pattuglie portando a termine circa 22.700 interventi

La giornata dedicata ieri ai Comandi di Polizia locale intervenuti nell’Area Nord durante l’emergenza del terremoto ha coinvolto 85 Comandi fra Polizie Municipali e Polizie Provinciali provenienti da dieci Regioni d’Italia. L’evento si è svolto a Mirandola alla presenza di oltre 300 persone, presso Villa Tagliata, che ha fatto da cornice ad una riflessione sulle attività svolte dagli operatori impegnati in quei difficili giorni. Presenti i sindaci dell’Area Nord, il Presidente dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord Alberto Silvestri ed altre personalità tra cui l’Assessore Regionale alla Protezione Civile Paola Gazzolo, il Presidente dell’Assemblea Legislativa Regionale Palma Costi ed il Vice Delegato della Protezione Civile del’Anci Nazionale Marco Iachetta.

La varietà delle divise presenti dava un’idea della quantità di Regioni coinvolte: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Sardegna, Toscana e Veneto. Nel corso dell’incontro il Comandante del Corpo Polizia Municipale dell’Ucman Stefano Poma ha elencato i dati relativi all’attività svolta dal 20 maggio 2012 al 31 ottobre 2012. In quel periodo sono stati impiegati 1.263 operatori per un totale di 13.227 turni uomo. Hanno vigilato sul territorio 5.863 pattuglie portando a termine circa 22.700 interventi. Il Comando dell’Area Nord, che ha amministrato anche gli operatori giunti dalle altre Regioni, ha visto triplicare il proprio impegno nella gestione del personale. Nei mesi di giugno e luglio infatti hanno prestato servizio sul territorio oltre 90 operatori in più al giorno rispetto ai 50 agenti del Comando dell’AreaNord.

“Ringrazio il Comando di Modena e gli uffici della Regione Emilia Romagna per il coordinamento degli agenti giunti in supporto – ha precisato il Comandante Stefano Poma – La giornata di oggi, oltre ad essere un’occasione di confronto sull’attività svolta nel periodo dell’emergenza, è anche l’opportunità per portare i nostri affettuosi ringraziamenti ai colleghi che ci hanno aiutato in quei difficili momenti. Un plauso particolare va a tutti gli operatori ed operatrici del Comando di Polizia Municipale dell’Ucman che in quei mesi, pur essendo loro stessi terremotati, hanno prestato un eccellente servizio ai cittadini”.

Il Presidente Ucman Alberto Silvestri ha consegnato ai rappresentanti di tutti i comandi intervenuti un attestato di ringraziamento ed elogio. “Ringrazio tutti quelli che hanno preso parte a questa giornata dedicata alle riflessioni sull’attività svolta dai Comandi di Polizia Municipale - ha detto il Presidente Alberto Silvestri - Ma un ringraziamento particolare va anche a coloro che hanno operato in quei mesi così complicati dandoci il loro sostegno ed offrendoci la loro qualificata professionalità, attraverso la quale ci hanno consentito di svolgere un compito difficile, ma che ha dato ottimi risultati”. 

Mirandola, la Municipale nell'emergenza sisma

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricostruzione, Mirandola ringrazia la Municipale a un anno dal sisma

ModenaToday è in caricamento